HomeSenza categoriaVenafro, la stretta di Ricci sulle attività commerciali per contrastare i contagi

Venafro, la stretta di Ricci sulle attività commerciali per contrastare i contagi

Viene anche delimitato il limite per portare a spasso il cane: entro pochi metri dalle proprie abitazioni


VENAFRO. Il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, con propria ordinanza, ha disposto nuove limitazioni all’apertura delle attività commerciali attualmente consentite.

{loadmodule mod_banners,Banner in article google}

Per le attività commerciali di generi di prima necessità: da oggi – 21 marzo – l’apertura è consentita dal lunedì al sabato non oltre l’orario 8/18 e di domenica chiuse. Per le attività commerciali di generi non di prima necessità: da domani – 22 marzo – apertura consentita soltanto nei giorni dispari. Sono escluse farmacie e impianti di rifornimento di carburanti.

Inoltre, le passeggiate con animali domestici sono consentite soltanto entro i 300 metri dalla propria abitazione.

Il sindaco ricorda poi che ieri sera il Governo ha stabilito che l’attività motoria all’aperto è consentita soltanto se svolta individualmente e nei pressi della propria abitazione. Per le altre restrizioni introdotte, invece, nulla cambia, poiché erano già state adottate dal in precedenza.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img