HomeNotizieCRONACASpaccio di droga, scoperti due giovanissimi. Volevano nascondersi tra i pilastri di...

Spaccio di droga, scoperti due giovanissimi. Volevano nascondersi tra i pilastri di un palazzo

Per uno di loro è scattata la segnalazione in Prefettura e la contestazione per la violazione all’obbligo di stare a casa imposto dall’emergenza Coronavirus. La Polizia sul posto dopo un avviso anonimo sull’app


CAMPOBASSO. Avevano con sé la droga e quando hanno visto arrivare la Polizia hanno tentato di nascondersi tra i pilastri di un palazzo, ma sono stati bloccati.

Si tratta di due giovani di Campobasso, P.F. di 18 anni e M.E.N. di 21 anni, identificati dopo che ieri sera è arrivata in Questura una segnalazione anonima sull’applicazione della Polizia di Stato ‘YouPol’ collegata al numero di emergenza 113, relativa ad una attività di spaccio di sostanze stupefacenti in via Sicilia.

La Squadra Volante è arrivata con due pattuglie, che hanno identificato i due ragazzi. Il più giovane è risultato residente nella zona, il secondo in centro. Dalla perquisizione personale addosso al 21enne sono stati trovati due involucri in cellophan, contenenti una sostanza di colore verde, che dalle rilevazioni della Scientifica è risultata essere droga, sequestrata. Per lui, che ha dichiarato di averla acquistata per uso personale, la segnalazione in Prefettura.

Il 21enne non ha nemmeno potuto giustificare la sua presenza nella zona, in violazione delle disposizioni governative per il contenimento dell’epidemia di Coronavirus, di conseguenza per lui è scattata anche la contestazione amministrativa.

La Polizia intanto ribadisce l’importanza e l’utilità dell’applicazione ‘YouPol’ grazie alla quale è possibile inviare alla Sala operativa della Questura, in tempo reale ed anche in forma anonima, messaggi ed immagini relative a vari fenomeni delittuosi, quali spaccio di stupefacenti, atti di bullismo nonché, come da recente innovazione dell’app, anche episodi di violenza domestica.

Anche genitori o familiari di persone con problemi di tossicodipendenza, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalla necessità di permanenza in casa a causa dell’emergenza sanitaria, possono segnalare tramite ‘YouPol’ situazioni di pericolo, per la propria o altrui incolumità. Ed inviare richieste di aiuto.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img