HomeNotizieCRONACACoronavirus e zootecnia, i timori di Confcooperative: controlli troppo rigidi su aziende...

Coronavirus e zootecnia, i timori di Confcooperative: controlli troppo rigidi su aziende già in crisi

Organi di controllo invitati a diffidare le imprese a sanare le eventuali irregolarità entro un certo termine, con l’applicazione delle sanzioni in caso le negligenze ripetute


CAMPOBASSO. Riapertura delle attività economiche, Confcooperative Molise esprime preoccupazione sulla corretta applicazione dei protocolli e delle direttive sanitarie. E’ in particolare la tempistica a non consentire alle cooperative di svolgere correttamente gli adeguamenti previsti.

“Da ultime notizie raccolte – fa sapere Confcooperative – ci risultano essere partiti con tempestività i controlli da parte degli organi di vigilanza, che hanno comminato in poche ore sanzioni importanti ad imprese molisane, mettendo in crisi una economia già sofferente. Confcooperative Molise è per la legalità a tutela della salute pubblica, ma, non vorremmo che il regolare controllo diventi un accanimento contro chi con grandi difficoltà cerca di ricominciare con fiducia a creare economia. Ci aspettiamo dalle istituzioni una direttiva, che dia indicazioni sull’applicazione di una certa flessibilità da parte degli organi di vigilanza nel compimento del loro lavoro di verifica, confidando in sensibilità per le imprese che operano in buona fede e rigidità per chi è in malafede”.

In sostanza, chiarisce Confcopoperative, bisognerebbe verificare il grado di gravità dell’inadempimento, diffidare l’impresa con precise prescrizioni da sanare entro un certo termine e procedere ad un successivo controllo, con l’applicazione corretta delle sanzioni in caso di ripetuta negligenza.

“Contestualmente – conclude la Confederazione – invitiamo le cooperative aderenti ad adempiere con attenzione all’applicazione dei protocolli e delle direttive sanitarie, affidandosi eventualmente a consulenti abilitati. A tale riguardo siamo disponibili a segnalare validi professionisti, con maturata esperienza nel campo della sicurezza sanitaria e del lavoro”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Più letti

Venafro, tutto pronto per la settima edizione di ‘Femminile Plurale’

Appuntamento giovedì 7 marzo presso la Palazzina Liberty VENAFRO. Venus Verticordia ha il piacere e l'onore di presentare la settima edizione di Femminile Plurale, la...
spot_img
spot_img
spot_img