Isernia, molesta i clienti di un bar e poi ferisce i poliziotti con una bottiglia rotta: migrante arrestato

L’episodio in un locale di via Molise. Agenti intervenuti dopo la chiamata al 113 del titolare dell’attività


ISERNIA. Caos in un bar di via Molise a Isernia. Dopo una chiamata al 113, personale della Squadra Volanti della questura è accorso per sedare gli animi di un 24enne extracomunitario intento ad infastidire i clienti del locale.

Ad allertare i poliziotti proprio il titolare dell’attività. Una volta individuato il giovane, gli agenti l’hanno condotto all’esterno del bar per identificarlo, ma alla richiesta il ragazzo avrebbe reagito con violenza, rompendo una bottiglia di vetro contro il muro e brandendo il collo della stessa contro le forze dell’ordine.

Nel tentativo di disarmarlo e bloccarlo, gli uomini della Volanti sono rimasti feriti. Tuttavia, l’hanno fermato e quindi arrestato per resistenza, minacce e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!