HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIl ruolo della cultura e il futuro dello spettacolo: Bocci e Taormina...

Il ruolo della cultura e il futuro dello spettacolo: Bocci e Taormina ospiti di ‘Next StArt’

Intervistati da Mariantonietta Finella e Sandro Arco, per il ciclo di conversazioni online di ‘Poietika’, la rassegna di Fondazione Molise cultura e Regione Molise


CAMPOBASSO. Il ruolo della cultura per lo sviluppo dei territori e il futuro dello spettacolo dopo l’emergenza Coronavirus, questi i temi dei due incontri in programma per la settimana di ‘Next StArt’, il ciclo di conversazioni online di ‘Poietika’, la rassegna di Fondazione Molise Cultura e Regione Molise che sta utilizzando Facebook, Instagram e YouTube per una serie di dirette su temi culturali e artistici.

Dopo il successo dell’edizione 2019 (tra i partecipanti Vandana Shiva, Wim Mertens, Raúl Zurita, Nedim Gürsel, Letizia Battaglia), Fondazione Molise Cultura ha fortemente sostenuto l’idea di una iniziativa social con autorevoli operatori del mondo della cultura, stimolando un loro contributo non solo nei rispettivi segmenti di pertinenza, ma anche alla luce di quanto sta accadendo e della trasformazione epocale che ci sta coinvolgendo dopo la pandemia.

La ‘piazza virtuale’ di Poietika giunge alla penultima settimana di incontri, che hanno assunto sempre di più la natura di archivio di proposte, riflessioni operative e spunti culturali. Next StArt ha affrontato varie aree tematiche, dalla letteratura alla fotografia, dalla musica all’architettura, dal teatro al giornalismo, con dialoghi sui social della Fondazione e con podcast su Spotify.

Gli appuntamenti della sesta settimana affrontano il tema della cultura, del territorio e dello spettacolo nella contemporaneità: martedì 23 giugno, alle ore 19, la giornalista Mariantonietta Finella incontra l’ex direttore di Federculture Claudio Bocci, per un dialogo sul rapporto tra cultura e territorio, mai così stringente come in questo periodo.

Altrettanto attuale l’argomento che si svilupperà venerdì 26 giugno, sempre alle ore 19, nella conversazione tra Sandro Arco, responsabile del coordinamento della Fondazione Molise Cultura e Antonio Taormina, docente di Progettazione e gestione delle attività di spettacolo all’Università di Bologna, invitato sul tema dello spettacolo dopo la pandemia.
 
Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La locandina dell'evento

Macchiagodena, Rita Frattolillo presenta il suo saggio sull’emigrazione

Appuntamento il 20 maggio con ‘L’infanzia migrante tra realtà e rappresentazione letteraria’ MACCHIAGODENA. Venerdì 20 maggio 2022, alle ore 18, un altro e interessantissimo appuntamento...