HomeNotizieCRONACAIl ponte di Colle delle Api era a rischio crollo. Amorosa: lavori...

Il ponte di Colle delle Api era a rischio crollo. Amorosa: lavori in corso, riapertura a giorni

Lo ha detto l’assessore ai Lavori pubblici, nella seduta di oggi del Consiglio comunale di Campobasso. Annunciati anche i lavori di ripristino del manto stradale


CAMPOBASSO. Cedimento del ponte di contrada Colle delle Api, i lavori di ripristino sono in corso, per consentirne la riapertura nel giro di pochi giorni. Lo ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Amorosa, rispondendo a un’interrogazione del consigliere della Lega Alessandro Pascale, sulle infrastrutture della Zona industriale di Campobasso.

“Il 10 giugno un cittadino ha inviato delle foto, affermando che con le ultime piogge era ceduta una fiancata del ponticello – ha spiegato l’assessore – lo stesso giorno ho effettuato personalmente una verifica sullo stato dei luoghi ed ho rilevato che mancava una parte della fondazione. Ravvisando il pericolo, ho avvertito subito i Vigili del Fuoco, che in seguito al sopralluogo hanno provveduto alla chiusura del ponte”.

“Grazie all’interessamento dei tecnici comunali – ha aggiunto Amorosa – si è intervenuti celermente e attualmente i lavori sono ancora in corso, evitando così danni maggiori in caso di ulteriori piogge, che sicuramente potevano portare anche al crollo del ponte, con tutte le complicazioni del caso. Intanto posso comunicare che la strada, nel giro di qualche giorno, sarà riaperta al traffico”.

Quanto alla situazione generale della Zona industriale l’Amministrazione Gravina intende utilizzare le economie sui lavori della Tangenziale per mettere in sicurezza Via Ferro, dove saranno sistemati anche dei dossi rallentatori. È anche in programma una migliore distribuzione della piazza Primo Maggio, dove è collocata una rotonda.

L’assessore ha quindi parlato della situazione del manto stradale, rispondendo a un’interrogazione dell’esponente di Fratelli d’Italia Mario Annuario.

“Le criticità segnalate e riferite al manto stradale di diverse strade cittadine – ha affermato Amorosa – derivano da un normale processo di usura della pavimentazione e, specie in alcuni punti della città, da situazioni difficoltose ereditate e peggiorate nel tempo. Alcuni cedimenti della pavimentazione sono da attribuire a realizzazione di passaggi di sotto servizi non ripristinati a regola d’arte, ci si augura che con l’approvazione del regolamento per l’esecuzione di scavi su suolo pubblico che abbiamo portato in Consiglio, tali inconvenienti siano eliminati. Questa Amministrazione sta ponendo maggiore attenzione alla problematica, con interventi di manutenzione ordinaria, investimenti in conto capitale e controlli più incisivi nei confronti delle ditte che operano interventi di manomissione del suolo pubblico, senza attenersi alle dovute regole”.

Interventi sono stati effettuati nell’ultimo periodo in via Pisa, via Firenze, via Benevento, via Torino, tratto di via Novelli, via Conte Verde, piazza Andrea d’Isernia, incrocio via d’Amato-via S. Lorenzo, piazzale Palatucci, traversa di via De Gasperi, via Sardegna, via Crispi e via Piave. ”

Lavori sono previsti inoltre a breve nella salita di via Breccelle, a seguito di un accordo di compensazione raggiunto con la Open Fiber (ditta esecutrice dei lavori di posa fibra ottica), in via Lorenzo e in via Larino.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Più letti

Turismo da rilanciare: il Molise protagonista della ITB di Berlino

Dal 1966 la fiera rappresenta storicamente uno degli eventi più importanti per la promozione e la valorizzazione dei territori CAMPOBASSO. Turismo da rilanciare: il Molise...
spot_img
spot_img
spot_img