Isernia, trovato in possesso di armi ma è obiettore di coscienza: denunciato

Contestata la detenzione abusiva. In azione la polizia amministrativa e sociale della questura pentra


ISERNIA. Ha evitato il percorso militare, decidendo di prestare servizio civile in quanto obiettore di coscienza. Tuttavia, è stato trovato in possesso di armi da fuoco, avendo chiesto licenza di caccia, in spregio alla normativa vigente.

L’uomo, incappato nei controlli della Divisione polizia amministrativa e sociale della Questura di Isernia, è stato denunciato per il reato di detenzione abusiva di armi.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!