HomeNotizieCRONACAIsernia, “ci vediamo tra qualche anno”: e va in galera dopo un...

Isernia, “ci vediamo tra qualche anno”: e va in galera dopo un selfie sui social

L’uomo, un 33enne di etnia rom, si è costituito stamani a Ponte San Leonardo dopo un breve periodo di irreperibilità: dovrà scontare 4 anni e 6 mesi per favoreggiamento della prostituzione


ISERNIA. Si è consegnato spontaneamente alla giustizia, dopo un periodo di latitanza di circa 20 giorni, un uomo di 33 anni di etnia rom. Accompagnato dalla famiglia, ha fatto il suo ingresso stamani, di buon mattino, nel carcere di Isernia. Ma, in tempi in cui tutto è social, ha scelto di salutare gli amici con un commiato che è diventato subito virale: un fotomontaggio in cui, accanto all’immancabile selfie, ha accostato la sua nuova dimora, mostrando l’ingresso della casa circondariale di Isernia. Il tutto corredato da un post che è già materiale per meme: “Ciao amici di Facebook, ci vediamo tra qualche anno”.

Il 33enne dovrà infatti scontare una pena definitiva di 4 anni e 6 mesi. Pochi giorni fa i carabinieri della compagnia di Venafro avevano fatto un blitz a casa di alcuni rom, colpiti dagli ordini di carcerazione emessi dalla procura di Cassino nell’ambito di due diversi procedimenti penali. Truffa ed estorsione i reati contestati a uno di essi, condannato a 2 anni e 6 mesi; favoreggiamento della prostituzione per gli altri tre, compreso il 33enne risultato irreperibile, per i quali la pena da scontare ammonta invece a 4 anni e mezzo.

La Corte di Cassazione, rigettando il ricorso presentato dai legali dei 4 imputati, ha aperto le porte del carcere solo per due di essi, mentre per gli altri due, che hanno già scontato un periodo di misure cautelari, la pena detentiva è stata sospesa e saranno ammessi a svolgere un servizio sociale. Dei due uomini condannati alla reclusione, uno si trova a Rebibbia, a Roma, l’altro nel carcere pentro da stamani.

Dopo un commiato memorabile indirizzato ai suoi amici, dai quali dovrà stare lontano per un po’.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Racconti nella rete, con ‘Diverso da chi? Alessio Manfredi Selvaggi vince...

Nuovo riconoscimento per il 17enne di Campobasso, già nominato Alfiere della Repubblica. La pubblicazione nell’antologia e la cerimonia a Lucca CAMPOBASSO. Nuovo riconoscimento per Alessio...