HomeSenza categoriaSchiuma nel Torrente Rava, il sindaco Ricci: la condotta va eliminata

Schiuma nel Torrente Rava, il sindaco Ricci: la condotta va eliminata

Le dichiarazioni del primo cittadino al termine di una riunione convocata ad hoc, alla presenza di Arpa, Asrem, Consorzio industriale e Polizia municipale


VENAFRO. Al via stamane, presso il Comune di Venafro, il confronto istituzionale per la risoluzione dell’ormai annosa questione inerente alla presenza di schiuma nel Torrente Rava. Fenomeno che, nonostante ripetute denunce, negli ultimi tempi si è manifestato in tutta la sua recrudescenza, con conseguente apprensione da parte della cittadinanza.

Presenti al summit, oltre al sindaco Ricci e all’assessore all’ambiente Ottaviano, il direttore dell’Arpa Molise, un medico del dipartimento di Igiene e prevenzione dell’Asrem di Isernia, un tecnico del Consorzio industriale e il comandante della Polizia municipale.
Nell’occasione, – stando a quanto riferito dal primo cittadino di Venafro – gli intervenuti hanno convenuto sulla necessità di eliminare, al di là dell’individuazione delle eventuali responsabilità, la condotta che scarica acque reflue nel Ravicone e di conseguenza nel Rava, in quanto il canale che accoglie tali scarichi non ha sufficiente portata e quindi si generano depositi melmosi.

Durante la riunione interlocutoria ma proficua, Ricci ha chiesto, e poi chiederà ufficialmente, all’Arpa il monitoraggio straordinario dell’acqua che viene scaricata e del depuratore, all’Asrem un sopralluogo per quanto attiene le condizioni igienico sanitare dell’area, al Consorzio una soluzione alternativa (rispolverando anche la possibilità di utilizzare il famigerato collettore con scarico nel Volturno, realizzato ma mai entrato in funzione), alla Polizia municipale di controllare periodicamente e segnalare eventuali anomalie.

“Non pretendo di dettare tempi – ha infine commentato il sindaco – ma come primo cittadino mi dò del tempo per provare a risolvere il problema, possibilmente nella collaborazione istituzionale, e dare delle risposte ai cittadini. Ma andrò avanti anche da solo, percorrendo tutte le strade necessarie”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Una serata di musica ed emozioni: ‘Il Tratturo’ in folkconcerto a...

La più famosa etnoband molisana proporrà affascinanti sonorità archetipali e prodigiose vicende agiografiche e mariane MACCHIA D'ISERNIA. Una serata di musica ed emozioni quella di...