La seconda ondata della pandemia sta accentuando ulteriormente le criticità in Molise


CAMPOBASSO. Emergenza sangue in Molise: il Gruppo donatori di sangue Fratres ha rilanciato l’invito alla donazione dei medici del Centro trasfusionale dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. La seconda ondata della pandemia da covid19 sta accentuando ulteriormente le criticità anche nella nostra Regione.

“Servono almeno 10 donatori al giorno per evitare la mancanza di piastrine che possano aiutare i pazienti bisognosi – fanno sapere dal Centro trasfusionale – per questo è importantissimo andare a donare”.

Sarà possibile farlo anche dal 28 al 31 dicembre, ma prima sarà necessario prenotare chiamando al numero 0874 409381.

Sarà garantita la massima sicurezza a tutti i donatori. “La raccolta ha subìto un brusco rallentamento, ma le strutture ospedaliere hanno bisogno di colmare la carenza di sangue per riuscire a garantire gli interventi e non solo – spiega il coordinatore regionale della Fratres Ermanno Ramacciato – Per questo, anche in un periodo complicato dal punto di vista sanitario, è necessario un gesto di solidarietà che possa aiutare chi ne ha davvero bisogno. Confidiamo nel vostro aiuto, augurandoci che il 2021 possa farci guardare al futuro con maggiore speranza”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!