HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIUn memoriale della deportazione e della Shoah in Molise: il contributo dell’Università...

Un memoriale della deportazione e della Shoah in Molise: il contributo dell’Università al Giorno della Memoria

Il progetto, curato dal docente Unimol Matteo Luigi Napolitano, è stato approvato e finanziato dal bando regionale “Molise è Cultura”. L’ateneo lancia il video per commemorare le vittime del nazi-fascismo


CAMPOBASSO-ISERNIA. Il progetto di Memoriale, che ha per referente scientifico il docente Matteo Luigi Napolitano, è risultato vincitore di un finanziamento regionale nell’ambito del bando “Molise è Cultura 2020”. Capofila del progetto è l’Università; a condividere l’impegno alla sua realizzazione sono la Comunità Ebraica di Roma e i Comuni di Rocchetta a Volturno e di Scapoli.

Il progetto di Memoriale parte dall’idea che anche il Molise conserva tracce delle sofferenze, delle violenze, delle privazioni e delle discriminazioni di cui il nazifascismo si è reso responsabile nei confronti di tante vittime innocenti.
L’idea di realizzare un sito molisano per la Memoria dell’Internamento, della Deportazione e della Shoah s’inquadra peraltro in una lunga tradizione che ha visto l’Ateneo molisano protagonista della Rete Universitaria per il Giorno della Memoria: alimentando varie interazioni nel territorio con le Istituzioni e con la cittadinanza; e promuovendo momenti d’incontro, conferenze, dibattiti e lezioni itineranti (si pensi al “Treno della Memoria” organizzato insieme alla Regione Molise e a Ferrovie dello Stato).

Il progetto di Memoriale si propone, in particolare, di creare un luogo armonicamente incastonato nel tessuto urbano; un luogo che sia, al contempo, “Memoria” e “Memoriale”: ossia luogo in grado di ravvivare ricordi ed eventi; ma anche luogo che divenga un “presente costante”, perenne insegnamento alle future generazioni. E annunciarlo in occasione della Giorno della Memoria evidenzia proprio quella “forza propulsiva civile” che UniMol si propone di favorire.

“Il Giorno della Memoria  – spiegano dall’ateno molisano – non può che legarsi al forte impegno di educare le giovani generazioni al ricordo della Shoah e degli orrori delle varie forme di razzismo in ogni suo travestimento”. Ed è per questo che, proprio oggi, UniMol ha inteso fornire il suo ulteriore contributo attraverso la realizzazione di un video, al link https://youtu.be/c7oVQyBZzdM

“E’ doveroso ricordare, importante conoscere, essenziale tramandare. Guardando però al futuro” concludono dall’ateno. 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Locandina Workshop

‘Proteggi la costa, adattati al cambiamento climatico’: workshop a Termoli 

Prevista la presenza di esperti del settore e la visita guidata presso la stazione meteomarina  TERMOLI. Si svolgerà domani, sabato 25 giugno, il secondo workshop dal titolo...