HomeSenza categoriaNo a Draghi, aperta la procedura per l’espulsione di Ortis e Testamento...

No a Draghi, aperta la procedura per l’espulsione di Ortis e Testamento dal M5S

Il Collegio dei probiviri del movimento ha deciso a maggioranza l’allontanamento dei parlamentari che hanno votato contro la fiducia al governo


CANPOBASSO. Pare sempre più certa l’espulsione dal Movimento 5 Stelle del senatore Fabrizio Ortis e della deputata Rosa Alba Testamento. Entrambi, come noto, figurano tra i ‘dissidenti’ che hanno detto ‘no’ a Draghi.

Come riferisce Tgcom 24, il Collegio dei probiviri del M5s “ha deciso a maggioranza l’espulsione dei parlamentari” che hanno votato no alla fiducia al governo Draghi. Contro questa decisione, la probivira Raffaella Andreola che ha chiesto di rimettere la decisione in seno agli iscritti in quanto, secondo la parlamentare, la decisione è illegittima dato che a indicare le espulsioni è stato l’ex capo politico Vito Crimi. Dello stesso avviso l’ex M5s Alessandro Di Battista.

La decisione è stata contestata dall’ex pentastellato Alessandro Di Battista, che in una diretta Instagram ha affermato: “Io sono un libero cittadino. Sono fuori dal M5s e non faccio scissioni o correnti. Ho detto ai colleghi del M5s espulsi di fare ricorso, se credono di essere nel giusto. Se fossi stato un parlamentare avrei votato no e non sono d’accordo con le espulsioni”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

LibrOrchestra, finale col botto per il Festival nazionale itinerante

Fra filastrocche, letture, laboratori e orchestra: spettacoli per i più piccoli e per gli amanti della musica. Programma di domani, ultima giornata. Con gli eventi...