HomeNotizieCRONACASi allontana dai domiciliari e tenta di fuggire in Germania: arrestato 34enne

Si allontana dai domiciliari e tenta di fuggire in Germania: arrestato 34enne

L’uomo, che si era nascosto tra i sedili di un pullman, è stato rintracciato dopo una ricerca a tappeto. Aveva fatto un test molecolare per poter andare all’estero


CAMPOBASSO. Era ai domiciliari in Basso Molise, per una serie di reati quali maltrattamenti in famiglia,  atti persecutori, furto, guida in stato di ebbrezza  ed porto abusivo di armi.

La Polizia di Termoli ieri mattina ha arrestato per evasione un cittadino albanese di 34 anni, da tempo in Molise. Dai controlli fatti per accertare il rispetto delle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria, l’uomo era già stato denunciato nei giorni scorsi, per aver violato più volte l’obbligo di restare agli arresti domiciliari.

La sera del 24 marzo una pattuglia del Commissariato di Termoli, intorno  alle 21,30 si è recata presso il domicilio del cittadino albanese ed ha verificato che il 34enne si era allontanato arbitrariamente dall’abitazione, commettendo  il reato di evasione.

Il particolare che la porta dell’abitazione fosse stata lasciata aperta,  in un primo momento ha fatto dapprima supporre che il giovane potesse essere nei dintorni, tuttavia il passare del tempo ha ingenerato il  timore di una fuga.

In effetti, dopo aver attivato le ricerche per risalire ai suoi contatti, gli agenti hanno appurato che si era sottoposto ad un tampone molecolare, per accertare di non essere positivo al Covid. Circostanza  che ha consolidato l’idea che l’uomo potesse tentare di lasciare l’Italia, visto che tale tipo di certificazione medica è obbligatoria per i viaggi all’estero.

Sono state pertanto dislocate una serie di pattuglie in alcuni comuni della provincia, presso le varie stazioni ferroviarie e terminal bus, non avendo alcun dato certo in ordine alla vendita di un biglietto a lui intestato.

Finalmente dopo oltre 24 ore dall’inizio delle ricerche, i poliziotti hanno rintracciato il 34enne presso il terminal bus di Termoli. L’individuazione dell’evaso non è stata agevole: l’uomo infatti si era nascosto tra i sedili di un pullman, per sfuggire alla vista dei poliziotti.

Il personale del commissariato non ha tralasciato però di verificare in maniera approfondita ogni mezzo a bordo del quale l’albanese poteva essere salito. Una volta individuato e sottoposto a controllo, nelle tasche del giubbotto che indossava è stato rinvenuto il risultato del test molecolare ed un biglietto per la Germania acquistato online.

In ragione della reiterazione del reato di evasione e del chiaro intento di rendersi irreperibile fuggendo all’estero, la Procura della Repubblica di Larino ha disposto, terminate le formalità relative all’arresto in flagranza, che l’uomo venisse portato nel carcere di Larino.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto!

 

 

Più letti

‘Eva non ha mangiato la mela’, a Isernia l’evento dell’Accademia Italiana...

Il 19 aprile 2024 alle 17.45 nel foyer dell’Auditorium Unità d’Italia la presentazione del volume del professor Giovanni Ballarini ISERNIA. Sarà presentato venerdì 19 aprile...
spot_img
spot_img
spot_img