HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Vaccini anti-Covid: partono le adesioni per la fascia 65-60 anni

Vaccini anti-Covid: partono le adesioni per la fascia 65-60 anni

Lo ha annunciato il consigliere regionale Di Lucente. Da domani sarà possibile effettuare le prenotazioni sull’apposita piattaforma


CAMPOBASSO/ISERNIA. Procede a ritmo serrato la campagna vaccinale anti-Covid. E, proprio nel giorno in cui il commissario straordinario Figliuolo ha fatto visita in Molise per verificare l’andamento spedito delle vaccinazioni, arriva la notizia che domani (7 maggio), a partire dalle ore 9 prenderà il via l’adesione alla campagna vaccinale anche per la fascia d’età 65-60.

Ci si dovrà collegare all’apposita piattaforma al seguente indirizzo

Va ricordato che si tratta di adesioni e non già di prenotazioni. Ciò significa che si tratta di una modalità atta a fornire l’elenco di coloro che intendono vaccinarsi per permettere alle squadre di vaccinatori di organizzare il lavoro. Si seguirà, pertanto, l’ordine di età e non quello di adesione alla piattaforma, ma soprattutto andranno prima smaltite le fasce d’età che hanno precedenza qualora per loro non siano ancora terminate le somministrazioni.

Per procedere all’adesione, bisogna cliccare sull’apposito pulsante e seguire le indicazioni, tenendo a portata di mano codice fiscale e tessera sanitaria.
Eventuali esigenze particolari andranno comunicate nella sezione ‘note’ oppure agli indirizzi e-mail messi a disposizione dalla Regione.

“Continuiamo spediti con le adesioni – ha spiegato il consigliere delegato alla Digitalizzazione, Andrea Di Lucente – Stiamo lavorando con la struttura commissariale, a cui compete il piano vaccinale, per apportatore ulteriori modifiche in vista delle adesioni per le fasce d’età più giovani”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Scuola strumento di pace, la ‘Petrone’ premiata a Roma

Oggi la consegna del riconoscimento all’istituto di Campobasso. Ospite di spessore della manifestazione la scrittrice ungherese Edith Bruck, che si è congratulata personalmente con...