HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIRidurre il consumo di plastica: studenti Unimol in finale internazionale

Ridurre il consumo di plastica: studenti Unimol in finale internazionale

Gli allievi di Scienze Turistiche unico team italiano e europeo tra i 4 finalisti del prestigioso concorso ‘Take Action on Plastic Pollution Challenge’, promosso dall’Organizzazione Mondiale del Turismo


CAMPOBASSO. La squadra di studenti del corso di laurea in Scienze Turistiche di UniMol – unico team italiano ed europeo – due team cinesi e una vietnamita, sono i quattro finalisti del concorso ‘Take Action on Plastic Pollution Challenge – 2021 Global Tourism Unwto Students League’, promosso da Unwto (United Nations World Tourism Organization), l’Organizzazione mondiale del Turismo. Alla sfida mondiale sono stati ammessi a partecipare 27 gruppi di studenti di vari paesi del mondo, di cui solo tre europei.

Il team ‘Blue Sentinels’ di UniMol, coordinato dalla professoressa Angela Stanisci (Envix Lab, Dipartimento di Bioscienze e Territorio), è composto da 6 studenti (Oleg Cicchino, Arianna De Feudis, Irene Lamargese, Alessandro Parlapiano, Chiara Perfetto, Monia Carroccio) e ha avuto sei settimane di tempo per elaborare un piano strategico finalizzato a ridurre il consumo di plastica mono-uso e rendere più efficace la raccolta differenziata di una importante struttura ricettiva di Termoli, l’albergo diffuso Residenza Sveva.

Inoltre, seguiti e coadiuvati da diversi Docenti UniMol di Scienze turistiche, hanno elaborato un piano di comunicazione green orientato sia verso i clienti sia verso i gestori delle strutture ricettive turistiche, volto ad aumentare la consapevolezza di entrambi sull’importanza di ridurre la quantità di rifiuti in plastica e smaltirli correttamente e per rendere più eco-sostenibili i servizi offerti alla clientela. Tale aspetto è di fondamentale importanza per la riuscita del progetto e rappresenta un punto di partenza da seguire e perseguire per tutti gli studenti del corso di laurea in Scienze Turistiche dell’Università del Molise, oltre che un’opportunità per le prossime tesi di laurea e tirocini, rafforzando anche, in tal modo, la sinergia tra mondo accademico e i portatori di interesse del territorio.

Tutto questo, in ogni caso, è reso possibile dal consolidato legame che l’Università del Molise ha stabilito con l’Organizzazione mondiale del Turismo, che ha recentemente confermato la prestigiosa certificazione Unwto-TedQual per la qualità dei percorsi formativi di livello universitario offerti a Termoli con il corso di laurea in Scienze Turistiche e il corso di laurea magistrale in Management del Turismo e dei Beni culturali.

Appuntamento a lunedì 26 luglio, con il nostro team Blue Sentinels, formato da 5 studenti di Scienze Turistiche e dalla professoressa Stanisci, in finale alla sfida lanciata dall’Unwto Student’s League, che farà la sua presentazione in webinar e al quale vanno gli auguri di in bocca al lupo da parte di tutta la comunità accademica di UniMol.

L’evento in diretta su YouTube dalle 13,30 a questo link: https://youtu.be/Niin_63AgKc

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Istituto diocesano di musica sacra, aperte le iscrizioni per il nuovo...

Le lezioni si terranno presso l’ex seminario vescovile di Termoli  TERMOLI. Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022/2023 dell’Istituto diocesano di musica sacra: lo...