HomeNotizieCRONACAAccoltellato dal coinquilino al culmine di una lite: studente in gravi condizioni

Accoltellato dal coinquilino al culmine di una lite: studente in gravi condizioni

L’episodio è accaduto a Pescara, nell’appartamento in cui vivono i due universitari molisani


TERMOLI/PESCARA. Al culmine di una violenta lite è stato accoltellato dal suo coinquilino. Per questo è ricoverato nel reparto di Otorinolaringoiatria del ‘Santo Spirito’ di Pescara con una prognosi di cinquanta giorni per ferite alla testa, alla gola e al collo da arma da taglio uno studente 21enne di Termoli.

Il giovane, come riferisce l’Ansa, è rimasto ferito ieri sera in una lite con accoltellamento avvenuta in un condominio di via Vasco de Gama a Pescara nel quartiere di Portanuova. Il ferito non è fortunatamente in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della Squadra Volante della Questura di Pescara il giovane sarebbe rimasto ferito nel corso di una lite con un coetaneo anche lui termolese, rimasto ferito in modo lieve e dimesso dall’ospedale con una prognosi di tre giorni. L’aggressore è stato denunciato per lesioni. I due giovani, studenti universitari incensurati, vivevano nell’appartamento dove è avvenuta la lite. Le indagini proseguono per capire i motivi che hanno portato alla discussione poi degenerata.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, un annullo filatelico per la ‘Ndocciata di Agnone

Il servizio temporaneo sarà attivato sabato AGNONE. Come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Saia, in occasione della ‘Ndocciata di Agnone in programma sabato...