HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Omicron, contagi ancora in crescita: il Molise si conferma zona rossa d'Europa

Omicron, contagi ancora in crescita: il Molise si conferma zona rossa d’Europa

La mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie sull’incidenza dei casi da coronavirus nel territorio dell’Unione


CAMPOBASSO/ISERNIA. Emergenza Covid, il Molise – come praticamente il tutto il resto d’Italia e d’Europa – resta in zona rossa. Il dato emerge dalla mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie sull’incidenza dei contagi da coronavirus nel territorio dell’Unione. I nuovi dati non si discostano di molto dalla settimana precedente, segno che Omicron non ferma ancora la sua corsa. 

Come noto, infatti, nella mappa dell’Ecdc vengono colorate di verde le regioni che hanno meno di 25 casi ogni 100mila abitanti nelle ultime due settimane: serve, inoltre, un tasso di positività inferiore al 4%. In giallo rientrano le zone con meno di 50 casi ogni 100mila abitanti se il tasso di positività è uguale o superiore al 4%, oppure quelle tra i 25 e i 150 casi con un tasso inferiore al 4%. In arancione si trovano le regioni che negli ultimi 14 giorni hanno fatto registrare tra i 50 e i 150 casi e un tasso di positività inferiore al 4%, oppure quelle che hanno tra i 150 e i 500 casi ogni 100mila abitanti. Infine, si trovano in rosso le zone con più di 500 casi ogni 100mila abitanti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Inaugurato il monumento a Wojtek: l’omaggio di Venafro all’orso soldato

L'opera è stata installata in via Maiella, il posto dove nel 1944 era dislocata la 22esima Compagnia VENAFRO. Un moumento installato in via Maiella, nel...