HomeNotizieSPORTNuoto, 800 atleti in gara: dopo due anni di stop torna il...

Nuoto, 800 atleti in gara: dopo due anni di stop torna il trofeo nazionale Emmedue

L’undicesima edizione dell’evento sarà ospitata a Campodipietra


CAMPODIPIETRA. Torna, dopo due anni assenza, con grandi numeri il trofeo nazionale di nuoto Emmedue, giunto quest’anno all’undicesima edizione e presentato ieri pomeriggio nel corso di una partecipata conferenza stampa presso il Centro Sportivo m2 di Campodipietra.

Saranno infatti 800 gli atleti in gara, in rappresentanza di 37 società sportive provenienti da tutta Italia, delle categorie esordienti A, ragazzi, juniores ed assoluti impegnati nelle cinque sessioni di gare da venerdì 25 e fino a domenica 27 febbraio.

Tra le presenze in vasca atleti di alto livello, vincitori e detentori di titoli ai campionai italiani giovanili di categoria ed ai campionati assoluti. Uno sforzo organizzativo notevole, con circa 2800 presenze gare, quello della società presieduta da Amelia Mascioli, che anche per questa edizione è riuscita a portare nelle sette   corsie dell’impianto di Campodipietra anche una selezione degli atleti della Nazionale Giovanile, guidati dal tecnico federale Walter Bolognani.

Sarà una manifestazione di alto livello tecnico, come ha sottolineato Raffaele Rampino responsabile della squadra m2 con molti nuotatori impegnati nel conseguimento dei tempi limiti per la partecipazione ai Campionati Italiani di scena nel prossimo mese a Riccione. L’evento è un forte segnale di ripresa e non solo per il modo sportivo.

Questo il giudizio unanime dei numerosi ospiti presenti alla conferenza stampa. Parole di grande apprezzamento per l’organizzazione dell’evento nazionale sono venute infatti dal sindaco di Campodipietra Giuseppe Notartomaso, dall’assessore allo sport del Comune di Campobasso Luca Praitano, da Vincenzo D’Angelo presidente del Coni Regionale, dal professor Giuseppe Calcagno preside della facoltà di Scienze Motorie dell’Unimol e da Gennaro Niro componente della Giunta Coni.

Si inizierà a gareggiare venerdi 25 febbraio alle 13.50 per proseguire con le due sessioni di sabato (8.35-15.10) e con le due di domenica 27 (8-14.40).

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Teatro, la Compagnia Stabile del Molise riapre la scuola di recitazione

Due incontri formativi a Campobasso e a Termoli CAMPOBASSO-TERMOLI. La scuola di recitazione della Compagnia Stabile del Molise, diretta Raffaello Lombardi, riapre le iscrizioni ai...