HomeEVIDENZAAcquisizione Gemelli, Testamento: “Svendita che lascia perplessi”

Acquisizione Gemelli, Testamento: “Svendita che lascia perplessi”

La deputata di ‘Alternativa’: nessun riscontro dai ministeri della Salute e dell’Economia alle mie domande. Ruolo passivo del Governo inaccettabile


CAMPOBASSO. “Ciò che lascia maggiormente perplessi della svendita di Gemelli Molise Spa non è solo l’alone di mistero che continua ad avvolgere i nomi degli acquirenti, ricondotti a un fantomatico fondo svizzero di cui continuiamo a non sapere praticamente nulla, ma anche il silenzio sulle possibili conseguenze che tale operazione avrà sul Programma operativo 2022-2024, nonché sulle prospettive di rilancio della sanità pubblica molisana”.

A dichiararlo Rosa Alba Testamento, portavoce molisana di ‘Alternativa’ alla Camera dei deputati. “In questa vicenda i grandi assenti sono la Regione Molise e i ministeri della Salute e dell’Economia e delle finanze, con questi ultimi che, nonostante i solleciti, non mi hanno fornito mai alcuna informazione in merito, nemmeno dando riscontro all’interrogazione che ho presentato il 22 luglio 2021”.

“A fronte dell’annoso squilibrio tra strutture pubbliche e private nel sistema sanitario molisano, tale acquisizione – continua la portavoce – si presenta quantomeno discutibile perché rischia di portare a un ulteriore indebolimento della sanità pubblica, mettendo a rischio quello che deve essere l’obiettivo del prossimo Programma operativo e cioè una più uniforme riorganizzazione della rete ospedaliera e territoriale, anche per le patologie d’urgenza e tempo-dipendenti. In una regione commissariata a livello sanitario da ben 13 anni, a causa soprattutto della trasformazione del diritto alla salute dei cittadini in fonte di profitto, è inaccettabile il ruolo passivo e di mero spettatore assunto in questi mesi dal Governo”, conclude Testamento.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Museo dei Misteri di Campobasso

Giornate Fai d’autunno: ecco i luoghi aperti in Molise

La manifestazione di scena sabato 15 e domenica 16 ottobre CAMPOBASSO. tutto pronto per l’11esima edizione della Giornate FAI (Fondo Ambiente Italiano) d’Autunno. Sabato 15...