HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIConcorso Art Bonus 2021, successo per il progetto del Teatro del Loto...

Concorso Art Bonus 2021, successo per il progetto del Teatro del Loto di Ferrazzano

La soddisfazione dell’assessore regionale Cotugno che invita i molisani ancora a votare per consentire alla struttura di poter ottenere importanti lavori di restauro e riqualificazione


FERRAZZANO. Successo per il Teatro del Loto di Ferrazzano al concorso ‘Art Bonus’, edizione 2021. Ad annunciarlo l’assessore regionale alla Cultura, Vincenzo Cotugno, che – con un post si Facebook – evidenzia come il progetto della struttura molisana abbia superato i 5.500 voti (attualmente oltre 6mila, ndr), attestandosi tra i più votati in Italia.

Ed ecco che l’esponente dell’esecutivo Toma esorta tutti – corregionali e non – a sostenere ancora l’iniziativa, votandola al seguente link: https://artbonus.gov.it/teatro-del-loto-libero-opificio-teatrale-occidentale-efficienza-energetica-impermeabilizzazione-tetto-restauro-e-restyling-esterni-con-opere-di-street-art-attivit%C3%A0-artistica.html

“Tutti noi molisani – scrive Cotugno – possiamo sostenere con gioia questo progetto, esempio di resilienza culturale attiva nel Molise dei Borghi interni, con un semplice click. Ogni tanto è bello ricordare che anche Davide può vincere con Golia”.

Ma ecco nel dettaglio gli interventi da realizzare con l’eventuale aggiudicazione del concorso, consistenti per lo più nella riqualificazione dell’immobile (una ex casa canonica) per una più appropriata collocazione nel contesto urbano. Si prevedono: l’impermeabilizzazione del tetto e il recupero di tutte le terrazze dell’immobile, per favorirne l’utilizzo pubblico e l’attività durante la stagione estiva; la riqualificazione energetica attraverso l’istallazione di un cappotto termico su tutte le mura perimetrali e la sostituzione totale degli infissi, con finestre e vetri ad alto rendimento energetico; la riqualificazione architettonica, nel contesto urbano di Ferrazzano, attraverso il restauro degli esterni che prevede inoltre che l’intera tinteggiatura del Loto sia promossa attraverso un Concorso di idee internazionale per Street Artists, che sappiano raccontare con loro opere la ‘storia universale del teatro’ sulle pareti perimetrali del Loto. L’intento è di trasformare l’intera struttura in un’opera d’arte, a maggior ragione in quanto ospita il più bel piccolo Teatro d’Italia.

Più letti

Achille Lauro a Termoli con il tour ‘A rave before l’Iliade’

Appuntamento per il Summer Festival il 29 giugno all'Arena del Mare TERMOLI. Achille Lauro annuncia oggi sei nuovi appuntamenti dal vivo dell’Achille Lauro SummerFest - A RAVE...
spot_img
spot_img
spot_img