HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Stangata tariffe acqua sui Comuni, Toma: “Trovare accordo extragiudiziale”

Stangata tariffe acqua sui Comuni, Toma: “Trovare accordo extragiudiziale”

Stamattina l’incontro tra il Presidente della Regione, i sindaci, l’Egam e il Comitato d’Ambito per affrontare la delicata questione delle tariffe con effetto retroattivo a partire dal 2016 e fino al 2019.


Il Presidente della Regione Donato Toma auspica una risoluzione rapida della questione delle tariffe acque Egam che ha coinvolto i Comuni molisani chiamati a pagare cifre da capogiro in seguito a un aggiornamento retroattivo tra il 2016 e il 2019.

“E’ indispensabile trovare subito un accordo” dice Toma a margine dell’incontro con alcuni sindaci e con gli altri interlocutori coinvolti, incontro che si è tenuto stamattina a palazzo Vitale.

Egam, sindaci del Comitato d’Ambito, Molise Acque sono stati convocati dal Presidente e dal l’assessore Niro, pure lui presente, allo scopo di trovare una via d’uscita rispetto alla situazione generata da una deliberazione di Molise Acque dello scorso dicembre, in forza della quale è stato previsto l’aggiornamento delle tariffe con effetto retroattivo a partire dal 2016 e fino al 2019. Il provvedimento ha generato non poca preoccupazione nelle Amministrazioni comunali e spinto molte di esse a far ricorso alla Giustizia amministrativa. Dal Presidente Donato Toma è arrivato l’invito a trovare soluzioni convergenti extragiudiziali funzionali al raggiungimento di un accordo nell’interesse di ciascuna delle parti in causa.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Racconti nella rete, con ‘Diverso da chi? Alessio Manfredi Selvaggi vince...

Nuovo riconoscimento per il 17enne di Campobasso, già nominato Alfiere della Repubblica. La pubblicazione nell’antologia e la cerimonia a Lucca CAMPOBASSO. Nuovo riconoscimento per Alessio...