HomeNotizieCRONACADroga in carcere per il parente detenuto: familiari scoperti e denunciati

Droga in carcere per il parente detenuto: familiari scoperti e denunciati

Gli agenti della polizia penitenziaria in servizio hanno notato strani movimenti e hanno effettuato i controlli


CAMPOBASSO. Hanno provato a far entrare droga in carcere per il familiare detenuto. Per i questo alcuni familiari sono stati denunciati dagli agenti della Polizia Penitenziaria in servizio presso il penitenziario di Campobasso.

Nel corso dell’attività di vigilanza dei colloqui, il detenuto ha iniziato ad innervosirsi ed agitarsi inducendo il personale a procedere a perquisizione personale, a quel punto il detenuto ha ingoiato la sostanza stupefacente.

Si è, quindi, reso necessario – anche a tutela dell’incolumità del detenuto – procedere ad un invio immediato presso il locale pronto soccorso. Nel frattempo i controlli hanno riguardato anche i familiari interessati che da poco avevano terminato il colloquio e l’abitazione di questi. Qui sono state rinvenute modiche quantità di sostanze stupefacenti e una cospicua somma di denaro in contante.

Droga e denaro sono stati dsequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria. I

La Direzione del carcere, al termine dell’operazione, si è complimentata con il personale tutto che ha operato con grande professionalità.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...