HomeNotizieCRONACAOmicidio di Pasqua, la salma di Sonia torna in Molise: sabato l'addio

Omicidio di Pasqua, la salma di Sonia torna in Molise: sabato l’addio

I funerali si terranno a Petacciato. La santa messa sarà celebrata dal vescovo De Luca. La camera ardente sarà allestita nella palestra della scuola media. Lutto cittadino in paese


PETACCIATO. La comunità di Petacciato, insieme a tutto il Molise, si prepara a dire a addio a Sonia Di Pinto, la 47enne uccisa nel seminterrato del ristorante dove lavorava in Lussemburgo. Dopo l’autopsia e il nulla osta del magistrato, la salma tornerà in Italia. I funerali si terranno sabato pomeriggio, 23 aprile.

Il sindaco di Roberto Di Pardo proclamerà il lutto cittadino dalle ore 14 alle ore 18 di sabato.

La camera ardente sarà allestita nella palestra della scuola media in Petacciato (Ic ‘V. Cuoco’, ingresso via Tremiti), che accoglierà il feretro, e nella giornata di sabato dalle ore 9 fino alle ore 13, i cittadini potranno recarvisi per rendere l’ultimo saluto a Sonia.

Alle ore 16 l’ultimo saluto. Il vescovo, monsignor Gianfranco De Luca celebrerà la messa esequiale sul sagrato della chiesa di san Rocco.

Intanto gli inquirenti lussemburghesi sono al lavoro per capire cosa sia davvero accaduto alla donna Petacciato trovata senza vita nel seminterrato del ristorante-pizzeria della catena Vapiano dove lavorava come responsabile di sala.

Si indaga per omicidio e l’ipotesi più accreditata resta quella della rapina finita in tragedia. Risposte sono attese dall’autopsia e dai filmati delle telecamere di sicurezza presenti nella zona.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli del Trigno a ‘Mezzogiorno Italia’, importante vetrina nazionale

Le bellezze dell'area per le telecamere e gli spettatori di Rai 3. GUARDA LE FOTO BAGNOLI DEL TRIGNO. Nella tarda mattinata di oggi, sabato 28...