HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIUn bassorilievo della Fonderia Marinelli per l’ambasciatore Luca Attanasio, ucciso in Congo

Un bassorilievo della Fonderia Marinelli per l’ambasciatore Luca Attanasio, ucciso in Congo

L’opera bronzea di Ettore Marinelli esposta da ieri Roma, presso la sede dell’Unione Nazionale Mutilati


AGNONE-ROMA. Un bassorilievo dedicato all’ambasciatore italiano Luca Attanasio, ucciso in Congo nel 202,1 è stato realizzato dall’artista Ettore Marinelli della Pontificia Fonderia Campane di Agnone. Lo riferisce l’agenzia LaPresse, che spiega come la scultura sia esposta da ieri a Roma, presso la sede dell’Unione Nazionale Mutilati.

Al diplomatico italiano, vittima di un agguato fatale il 22 febbraio 2021 nella Repubblica Domenicana del Congo, è stato dedicato il salone delle conferenze, in cui è ora presente il bassorilievo in bronzo che lo ritrae, sorridente, accanto ai bimbi congolesi “per i quali, con grande e concreto entusiasmo, si era speso attraverso grandi progetti locali e internazionali”.

L’artista Ettore Marinelli è lo stesso che ha realizzato la campana in bronzo muta, priva di battaglio, per simboleggiare quanto sta accadendo in Ucraina.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...