HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'De Chirico: “Trasmessa la Legge di bilancio ma senza il parere dei...

De Chirico: “Trasmessa la Legge di bilancio ma senza il parere dei revisori”

Il consigliere regionale del Movimento dei 5 Stelle attacca la Giunta sui ritardi: “Sei mesi sono inaccettabili”.


“La Giunta trasmette al Consiglio i disegni di legge di bilancio e di stabilità? Era ora” – lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Fabio De Chirico, che aggiunge: “Il bilancio di previsione rappresenta il momento essenziale del processo di pianificazione e di programmazione regionale sul quale si articola l’intera gestione. Per questo le norme statali vogliono che sia presentato al Consiglio entro il 31 ottobre di ogni anno, per essere approvato entro il 31 dicembre. Oggi è 23 aprile. Sei mesi di ritardo sono inaccettabili. Non solo non sono stati rispettati i termini procedurali, una consuetudine indice di difficoltà gestionale e criticità nella corretta applicazione dei principi contabili, ma anche questa volta verrà trasmesso al Consiglio senza un fondamentale allegato: il parere del Collegio dei Revisori, da cui la Regione “non può prescindere” e che necessiterebbe, secondo norma regionale, di 15 giorni lavorativi per la redazione. La resistenza conflittuale di Toma verso i Revisori continua” conclude De Chirico che, verosimilmente, rincarerà la dose sulla questione nel prossimo Consiglio regionale.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

A Montenero il primo Bau Day: giornata dedicata agli amici a...

In programma sabato 3 dicembre a partire dalle ore 10 MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione comunale di Montenero Di Bisaccia è lieta di annunciare l’imminente arrivo...