HomeNotizieCRONACATruffe, falso e ricettazione: in carcere 48enne molisano condannato a 16 anni

Truffe, falso e ricettazione: in carcere 48enne molisano condannato a 16 anni

L’uomo dovrà pagare anche una multa di 23mila euro


CAMPOBASSO/SAN SALVO. Condannato a una pena di 16 anni e al pagamento di una multa da 23mila euro, è stato trasferito in carcere a Lanciano un 48enne molisano residente a San Salvo.

Come riporta Chieti Today, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine di espiazione di pena e condannato a 16 anni, 8 mesi e 16 giorni di reclusione.

Il molisano è ritenuto responsabile di una serie importante di truffe, falsi e ricettazione. Reati commessi tra Vasto e San Salvo tra il 2013 ed il 2019.

Il provvedimento restrittivo è stato emesso dalla Procura generale della Corte di Appello di Campobasso che ha rigettato l’istanza del condannato di differimento dell’espiazione della pena.

I carabinieri di San Salvo ieri lo hanno rintracciato e, al termine delle formalità di rito, lo hanno associato presso la casa circondariale di Lanciano, a disposizione delle autorità competenti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Libri, ‘A pensarci bene’: Francesca Capozza presenta le sue strategie di...

Appuntamento a Pesche, nell'ambito delle iniziative programmate dal Comune per l'estate in paese PESCHE. 'A pensarci bene...Strategie di felicità': prima presentazione a Pesche per il...