HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIsernia, giornalisti di domani: è online 'Quelli che… il Fermi-Mattei'

Isernia, giornalisti di domani: è online ‘Quelli che… il Fermi-Mattei’

Il blog dell’istituto superiore è stato creato nell’ambito del Pon ‘Comunichiamo e socializziamo attraverso i media’


iSERNIA. Consentire agli studenti dell’Isis Fermi-Mattei di Isernia di promuovere le notizie che hanno la propria scuola per protagonista. Raccontare il territorio. Confrontarsi con le problematiche che caratterizzano l’adolescenza, dal bullismo all’uso consapevole del web e dei social network.

Con questo spirito nasce il blog ‘Quelli che… il Fermi-Mattei’, un vero e proprio giornale scolastico online creato grazie al PON ‘Comunichiamo e socializziamo attraverso i media’, coordinato da Sergio Di Vincenzo e Tina Policella.

In questi ultimi mesi i ragazzi hanno avuto l’opportunità di scrivere e pubblicare articoli e videointerviste. I contenuti prodotti sono stati poi condivisi sui canali social, creati ad hoc questo progetto (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube).

Dopo le prime lezioni dedicate all’impostazione degli articoli, all’impaginazione e alla condivisione sui social, gli aspiranti giornalisti e social media manager hanno incontrato e intervistato rappresentanti di enti e associazioni, tra l’altro realizzando post sui canali social in tempo reale.

La prima tappa del progetto ha portato i ragazzi nella sede della Provincia di Isernia, dove si sono confrontati con il presidente Alfredo Ricci, facendo anche il punto sui lavori di messa in sicurezza del Fermi. Il secondo appuntamento è stato organizzato al Museo del Paleolitico. A fare gli onori di casa la direttrice Enza Zullo. Ai ragazzi ha dato anche una notizia in anteprima: la pubblicazione sulla rivista Focus Junior di un articolo dedicato alla scoperta archeologica di località La Pineta.

Altra tappa significativa alla Cooperativa Lai, dove gli studenti hanno scoperto le varie attività portate avanti dai ragazzi con disabilità, attraverso i racconti del presidente Nino Santoro e gli operatori della struttura. Con Andrea Zullo, dell’associazione Isarc, i ragazzi hanno invece avuto modo di conoscere la Isernia sotterranea, passando dai criptoportici agli scavi sotto la cattedrale.

Non meno importante l’incontro organizzato al palazzo di giustizia di Isernia, dove i partecipanti al Pon sono stati accolti dal presidente del tribunale Vincenzo Di Giacomo e dal procuratore capo Carlo Fucci. Hanno illustrato una serie di aspetti tecnici, spaziando dalle indagini ai processi. Ai ragazzi hanno raccontato anche alcune esperienze personali rilevanti.

Ultima tappa a Castel del Giudice, il paese del turismo sostenibile. A fare da guida c’era il sindaco Lino Gentile. Ha accolto gli studenti a Borgo Tufi, raccontando la storia e i progetti legati a questo albergo diffuso. Poi li ha accompagnati al meleto e al birrificio artigianale, due delle tante attività sostenibili avviate in paese per dare concrete opportunità di lavoro ai residenti.

“La comunicazione e il confronto costante con il territorio – ha commentato il dirigente scolastico Emilia Sacco – sono elementi cardine della scuola che cambia e che apre le sue porte verso una società sempre più interconnessa. Per questo ritengo che il giornale online non debba esaurirsi con la conclusione del Pon. Da ora in poi il blog sarà aperto ai contributi di tutti gli studenti e dei docenti che vorranno cimentarsi con il mondo del giornalismo. Potranno, volendo, creare vere e proprie redazioni in ogni classe del Fermi e del Mattei. Un’opportunità in più – ha concluso – per mettere in pratica il cooperative learning, la metodologia didattica che fa della collaborazione tra pari e della piena inclusione la sua ragion d’essere”.

Il link del blog d’istituto è il seguente: https://quellichefermimattei.altervista.org/. In alternativa si può cliccare sul banner presenta nella colonna di destra del sito della scuola: https://www.fermimattei.edu.it/wp/.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

A Montenero il primo Bau Day: giornata dedicata agli amici a...

In programma sabato 3 dicembre a partire dalle ore 10 MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione comunale di Montenero Di Bisaccia è lieta di annunciare l’imminente arrivo...