HomeNotizieCRONACAOmicidio di Pasqua, svolta nelle indagini sull’assassinio di Sonia: tre arresti

Omicidio di Pasqua, svolta nelle indagini sull’assassinio di Sonia: tre arresti

Gli inquirenti lussemburghesi hanno fermato i sospetti. Si tratta di giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni


LUSSEMBURGO/PETACCIATO. Svolta nell’omicidio di Sonia Di Pinto, la 47enne di Petacciato uccisa a Pasqua nel ristorante dove lavorava in Lussemburgo.

Come riporta il sito lussemburghese Rtl sono stati fermati 3 giovani di età compresa tra i 20 i 30 anni.

Due uomini sono stati arrestati in Place de la Gare nella capitale e una terza persona è stata fermata contemporaneamente dalle forze speciali in rue de la Paix a Bonnevoie. Sono state poi effettuate ricerche in più luoghi con l’obiettivo di sequestrare elementi.

I malviventi avrebbero brutalmente aggredito Sonia, impegnata a fare i conti della giornata, picchiandola e strangolandola. Hanno poi trascinato la vittima in cantina. È qui che il suo corpo è stato scoperto la mattina seguente.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli del Trigno a ‘Mezzogiorno Italia’, importante vetrina nazionale

Le bellezze dell'area per le telecamere e gli spettatori di Rai 3. GUARDA LE FOTO BAGNOLI DEL TRIGNO. Nella tarda mattinata di oggi, sabato 28...