HomeNotizieLavoro e bandiPolizia Penitenziaria, al via il concorso per 1.758 allievi agenti

Polizia Penitenziaria, al via il concorso per 1.758 allievi agenti

Il titolo di studio richiesto è il diploma. Ecco come partecipare


ROMA. Sulla Gazzetta Ufficiale concorsi del 19 aprile è stato pubblicato il concorso pubblico, da parte del ministero della Giustizia, di 1758 allievi agenti del corpo della Polizia Penitenziaria, che saranno così suddivisi: 1.318 uomini e 440 donne. 

Oltre al possesso del diploma i candidati devono avere cittadinanza italiana, devono godere dei diritti civili e politici, devono avere le qualita’ morali e di condotta, devono avere efficienza fisica e idoneita’ fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia penitenziaria etc. Il concorso sarà svolto secondo diverse fasi: una prova scritta, che consisterà in una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, vertenti su argomenti di cultura generale e su materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo; prove di efficienza fisica, che consisteranno nell’esecuzione di diversi esercizi ginnici (corsa, salto in alto e piegamenti sulle braccia); accertamenti psico-fisici e infine accertamenti attitudinali, diretti ad accertare l’attitudine del candidato allo svolgimento dei compiti connessi con l’attivita’ propria del ruolo e della qualifica da rivestire e  consistono in una serie di test sia collettivi sia individuali e in un colloquio. Nella compilazione della domanda i candidati dovranno indicare: nome e cognome, data, luogo di nascita e codice fiscale, il possesso del titolo di studio, il possesso della cittadinanza italiana, l’iscrizione alle liste elettorali, di non aver a proprio carico condanne penali, la residenza o il domicilio precisando il recapito e l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dove si intende ricevere le comunicazioni relative al concorso.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 19 maggio 2022.

Per scaricare il bando completo… continua a leggere

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Poste, un annullo filatelico per la ‘Ndocciata di Agnone

Il servizio temporaneo sarà attivato sabato AGNONE. Come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Daniele Saia, in occasione della ‘Ndocciata di Agnone in programma sabato...