HomeNotizieSPORTAccompagnatore cicloturistico: boom di adesioni per il corso a Carovilli

Accompagnatore cicloturistico: boom di adesioni per il corso a Carovilli

Al completo la 3 giorni di formazione per istruttori ed allievi provenienti da diverse regioni italiane


CAROVILLI. Ottimo riscontro di pubblico per il corso di accompagnatore cicloturistico che si terrà a Carovilli dal 6 all’8 maggio ed organizzato da Sieb, scuola italiana E-bike, in collaborazione con la cooperativa di comunità Terramea.

Nonostante rappresenti un settore completamente nuovo per il territorio, la risposta è stata notevole: molte le richieste giunte alla cooperativa altomolisana che hanno portato all’esaurimento dei dieci posti disponibili.

Gli istruttori e gli allievi proverranno da varie regioni italiane e saranno impegnati nella formazione teorica e pratica nel borgo altomolisano.

L’appuntamento è presso la sede della cooperativa di comunità Terramea di Carovilli, dalle ore 10 alle ore 18, dove apprenderanno le nozioni indispensabili per svolgere l’attività di accompagnatori ciclo escursionistici, figura molto richiesta grazie alla crescita esponenziale del mercato delle biciclette muscolari ed a pedalata assistita.

La teoria si alternerà alla pratica lungo sentieri e percorsi del territorio altomolisano in cui, nello stesso fine settimana, arriveranno i passeggeri dell’ormai leggendaria Transiberiana d’Italia, il treno storico che collega l’Abruzzo al Molise.

Il successo di adesioni rappresenta una nuova sfida vinta per la cooperativa di comunità Terramea di Carovilli che, sin dalla sua fondazione, ha investito nel consolidamento dei servizi per il turismo e la formazione di donne e uomini interessati all’outdoor e della ricettività, in piena coerenza con le strategie di sviluppo turistico locale e regionale.

Visitando il sito www.coopterramea.it è possibile scoprire i diversi servizi svolti dalla cooperativa di comunità non solo a Carovilli, ma in tutto l’Alto Molise: gestione seconde case, servizi al turista, manutenzione dei beni in disuso sono solo alcuni degli obiettivi che hanno già portato alla costruzione di una interessante rete di collaborazioni con enti ed imprese dell’intero ambito del Gal Alto Molise.

Grazie agli ottimi rapporti con professionisti ed esperti di tutta Italia, la cooperativa di comunità Terramea intende costruire un vero e proprio Green Hub per la diffusione delle due ruote e del turismo lento, anche attraverso partnership orientate al trail building, la disciplina alla base della progettazione e della manutenzione sostenibile della sentieristica atta a promuovere la convivenza tra tutti i fruitor dei tracciati: ciclisti, camminatori ed il turismo equestre che da sempre caratterizza gli assi tratturali che attraversano la nostra regione.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Teatro a 1000 metri, il Rudens di Plauto in scena

Teatro a Mille metri, pubblico e consensi al ‘Sannitico’ di Pietrabbondante:...

Ospiti del sindaco Antonio Di Pasquo per la serata conclusiva con la commedia plautina 'Rudens' il Presidente Donato Toma e l'assessore Vincenzo Cotugno PIETRABBONDANTE. Si...