HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Giovani e lavoro, nell’Agorà del Pd le esperienze dei molisani di successo....

Giovani e lavoro, nell’Agorà del Pd le esperienze dei molisani di successo. Ma la disoccupazione sale

L’incontro, promosso dal capogruppo regionale dem Micaela Fanelli, in programma giovedì 12 maggio


CAMPOBASSO. “Giovani e lavoro, le esperienze e le proposte dei giovani molisani” è il titolo della seconda Agorà promossa dal capogruppo Pd Micaela Fanelli, in occasione della Festa del Primo Maggio. Dopo il focus sul lavoro e sul bando per l’imprenditoria femmine dello scorso 29 aprile, giovedì prossimo, 12 maggio, alle ore 16.30 in diretta sulla pagina Facebook di Micaela Fanelli e di Zona Rossa Web Tv, si svolgerà il secondo appuntamento del ciclo di incontri sul tema del lavoro, questa volta targettizzato specificatamente sulla realtà giovanile, che rappresenta il secondo, fragile pilastro della situazione occupazione in Molise.

“Saranno proprio alcuni ragazzi molisani a raccontarci il loro rapporto con il mondo del lavoro, tra problemi, aspettative, inventiva, innovazione, voglia di realizzarsi e di rimanere nella loro terra – spiega Pd Micaela Fanelli – protagonisti dell’agorà a loro dedicata, alla quale abbiamo chiamato a partecipare, come sempre, importati e preparati relatori, che ci aiuteranno in questa fondamentale fase di ascolto e proposta per il futuro occupazionale dei giovani molisani, in un momento tanto difficile, ma proprio per questo fondamentale anche per la piattaforma programmatica del centrosinistra, che ha il dovere di ascoltare ed investire sulle nuove generazioni. E lo faremo, questa volta, in una modalità più fresca, smart, utilizzando la rete e le nuove piattaforme informatiche social, per dar modo a tutti di partecipare”.

Drammatici, infatti, i dati sull’occupazione forniti dall’ultimo rapporto della Banca d’Italia del Molise, nel misurare un tasso di occupazione diminuito nel 2020 di un punto percentuale, attestandosi al 53,5 per cento, un valore compreso tra quello del Mezzogiorno e quello nazionale (44,4 e 58,1 per cento, rispettivamente); mentre per i giovani fino a 35 anni e per le donne, il tasso di occupazione si è ridotto al 32,9 e al 43,0 per cento (34,0 e 43,2 nel 2019).

Indicatori preoccupanti nel corso della pandemia, che ha penalizzato soprattutto i giovani di età inferiore ai 30 anni, maggiormente impiegati con formule contrattuali meno stabili, e le donne.

Anche Svimez non fornisce dati rassicuranti per i giovani, registrando il record negativo nel 2019 con un 45% di disoccupati nella fascia 15/24 e di quasi il 40% nel 2020. La cassa integrazione ordinaria nel 2020 ha registrato un 7,5685 (migliaia di ore) a fronte di 1,390 nel 2019. Mentre sono le donne e i giovani del Mezzogiorno a subire l’impatto occupazionale maggiore nella crisi pandemica: -3% a fronte del -2,4% del centro-nord per le donne; -6,9% a fronte del -4,4% del centro-nord per gli under 35.

Moderati da Andrea Vertolo, Segretario Federazione Medio Molise Partito Democratico del Molise, della situazione attuale e delle prospettive lavorative per i giovani molisani ne discuteranno Vittorio Rossi, Vicesegretario PD Molise, Brando Benifei, Capodelegazione PD al Parlamento Europeo, Alfredo Marini, Segretario regionale GD Molise, Gianluca Palazzo, Segretario Circolo PD Campobasso, Angelo Primiani Consigliere regionale 5 Stelle e Micaela Fanelli, Capogruppo Pd in Consiglio Regionale del Molise.

Attese le relazioni di Fabrizio Nocera dell’Università degli Studi del Molise e di Giacomo D’Arrigo, autore del volume ‘Next Generation EU e PNRR italiano’ .

Le esperienze lavorative giovanili saranno invece raccontate da Tonio Campolieti dell’Associazione ‘Via dei contrabbandieri’, da Mario Masella di ‘Visitaly’, Luca Discenza del progetto ‘Ti racconto il Molise’ e da Alberto Mastrangelo, Fbassociati advocacy and lobbying.

Le conclusioni saranno affidate a Caterina Cerroni della Segreteria Nazionale Giovani Democratici e allA DEPUTATA Chiara Gribaudo, Responsabile Missione Giovani della Segreteria Nazionale del Partito Democratico e componente XI Commissione Parlamentare (Lavoro Pubblico e Privato).

“Diamo voce, attenzione e considerazione ai giovani e alle donne del Molise – conclude Micaela Fanelli – diamo loro ascolto, aiuto e supporto per far si che diventino i veri protagonisti della nostra rinascita sociale ed economica. Perché per il futuro di questa regione, è fondamentale stabilire un rapporto di fiducia e cooperazione tra le nuove generazioni e le istituzioni pubbliche, che devono porre al centro della programmazione regionale le politiche giovanili e su queste costruire il loro ed il nostro domani.  Così come tutto il centrosinistra e il Partito Democratico in particolare, sono chiamati a raccogliere le aspirazioni e le proposte dei nostri ragazzi, costruendo, insieme a loro, una piattaforma programmatica che tenga conto e dia valore alle loro esigenze. Proprio per questo, come PD continueremo, nei prossimi mesi, a proporre occasioni di incontro e confronto, che diano spazio e voce ai giovani e alle donne molisani ”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Racconti nella rete, con ‘Diverso da chi? Alessio Manfredi Selvaggi vince...

Nuovo riconoscimento per il 17enne di Campobasso, già nominato Alfiere della Repubblica. La pubblicazione nell’antologia e la cerimonia a Lucca CAMPOBASSO. Nuovo riconoscimento per Alessio...