HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLILa vetreria Di Bucci sul palco dell’Eurovision

La vetreria Di Bucci sul palco dell’Eurovision

Continua la collaborazione tra la storica azienda di Isernia e la Rai: stavolta, in particolare, è stata curata la realizzazione dei ponti mobili di passaggio dei cantanti


TORINO-ISERNIA. C’è anche la maestria della vetreria Di Bucci sul palco dell’Eurovision Song Contest, il festival internazionale di musica che si conclude stasera dal Palaolimpico di Torino. La storica azienda di Isernia, da oltre 50 anni attiva nel settore, si è infatti vista affidare la fornitura dei vetri per la kermesse, in particolare – come si può notare nel video – i materiali per i due ponti di passaggio dei cantanti, strutture mobili particolari per il fatto che si sollevano e si abbassano proiettando luci ed effetti speciali durante le varie esibizioni.

La vetreria Di Bucci non è nuova per la ‘partecipazione’ a grandi festival canori, visto che già nel 2015 e nel 2020 ha contributo agli allestimenti del festival di Sanremo. Poi, grazie alla sua qualità e professionalità, ha iniziato a collaborare con la Rai in pianta stabile per varie trasmissioni come ‘Il cantante mascherato’ o ‘La Corrida’.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Inaugurato il monumento a Wojtek: l’omaggio di Venafro all’orso soldato

L'opera è stata installata in via Maiella, il posto dove nel 1944 era dislocata la 22esima Compagnia VENAFRO. Un moumento installato in via Maiella, nel...