HomeNotizieSPORTSerie D, punto d’oro per il Vastogirardi ’strappato’ al 94esimo

Serie D, punto d’oro per il Vastogirardi ’strappato’ al 94esimo

Beffati i fanesi con un colpo di Buglia in zona Cesarini: non sono mancate però tensioni, proteste e parecchi cartellini


FANO. Punto fondamentale per la formazione altomolisana che continua la sua lotta per la salvezza in un campionato dove perfino 45 punti sembrano pochi.

Alma Juventus Fano 1 – 1 Asd Vastogirardi
Marcatori: Tortori (21’), Buglia (94’)

Le formazioni
ALMA JUVENTUS FANO
Tzafestas, Zanolla, Manè (Karkalis 1’st), Zanni (Trillò 33’st), Vavassori, Del Rosso, Varriale, Scoppa (Ricci 36’st), Broso (Tommasini 46’st), Herrera (Likaxhiu 9’st), Tortori.
Panchina: Olivieri, Casolla, Falivene, Serges.
All. Raimondo Catalano

ASD VASTOGIRARDI
Di Stasio, Montuori (Buglia 42’st), Minchillo (Mazzeo 28’1t), Guadalupi, Ruggieri, Gargiulo (Gallo 46’st), Donatelli (Dargenio 35’st), Irace, Salatino (Prado 29’st), Guida, Alagia.
Panchina: Castelli, Nespoli, Secondo, Acunzo.
All. Fabio Prosperi

La terna arbitrale
Valerio Vogliacco (Bari), Stefano Carchesio (Lanciano), Riccardo Marra (Milano)

Note
Ammoniti Manè, Likaxhiu, Tzafestas, Varriale; Irace, Gargiulo, Buglia. Espulsi Tortori, Salatino. Espulso Raimondo.

La cronaca della gara
Il risultato si scuote al 21’ del primo tempo, con Tortori su tap-in. Il Fano inizia propositivo e consapevole di starsi giocando i playout con i gialloblù altomolisani in un vero scontro diretto. Entrambe le compagini sanno la posta in gioco e lo dimostrano combattendo col coltello tra i denti. L’intervallo segna un cambio di passo con il Vastogirardi che inizia a insidiare in maniera molto più pericolosa la porta di Tzafestas, con una crescente voglia di incidere e di non rinunciare a portare a casa punti fondamentali. Il cuore degli altomolisani emerge infine al 94’, con Buglia entrato da pochissimo che riesce a gonfiare la rete e ribaltare una partita che ormai sembrava scritta. Non sono mancate le proteste. I fanesi hanno infatti reclamato un presunto fallo su Karkalis, non ravvisato però dall’arbitro. Forti contestazioni che costano a Tortori il cartellino. Il nervosismo potrebbe aver giocato un brutto scherzo agli undici di Catalano, che pasticciano e permettono a Buglia di centrare il pareggio. Il finale di gara vede i gialloblù conquistare un punto importantissimo e fondamentale nella corsa alla salvezza. Ora tutto si giocherà nell’ultima giornata, domenica 22 maggio, quando tra le mura del ‘Di Tella’ saranno attesi i neroverdi del Castelnuovo Vomano.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Campobasso, un ‘murale’ per la Polizia: l’opera dei ragazzi del liceo...

Il risultato del progetto di alternanza scuola-lavoro svolto dagli studenti nel corso dell’anno. Ieri la visita del direttore della Scuola Allievi ai giovani artisti CAMPOBASSO....