HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Pattinodromo, il Comune cerca un gestore: al via le manifestazioni d'interesse

Pattinodromo, il Comune cerca un gestore: al via le manifestazioni d’interesse

Praitano: “Campobasso potrà così avere realmente un impianto sportivo specializzato da dedicare agli sport rotellistici”


CAMPOBASSO. Pubblicato, dal Comune di Campobasso, l’avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni d’interesse per il progetto di gestione del pattinodromo comunale di Selva Piana.

L’avviso pubblico fa seguito, come era stato previsto e preannunciato, a quanto deliberato dalla Giunta comunale lo scorso 6 maggio in relazione all’impianto del pattinodromo di Contrada Selvapiana, per poterlo così riconsegnare finalmente funzionante alla città.

Il pattinodromo è una struttura sportiva specialistica realizzata diversi anni or sono (2000/2001), ed è stata sporadicamente utilizzata, solo inizialmente e per qualche mese cadendo poi successivamente in disuso.

“Tuttora – ha spiegato l’assessore Praitano – risulta annoverato tra gli impianti sportivi a rilevanza cittadina, nonostante versi in abbandono con conseguente grave ammaloramento dell’impianto. Per poter dare alla struttura finalmente quella vita sportiva e quell’importanza che di fatto essa non ha mai potuto avere, la nostra Amministrazione ha preso in considerazione la proposta di riqualificazione del Pattinodromo che ci è stata fatta pervenire qualche mese fa, per la precisione in data 16.03.2022, da parte della società Dimensione Srl di Campobasso, con specificati nel dettaglio computo metrico, studio di fattibilità e piano degli investimenti. Ciò nell’ottica dell’interesse pubblico di cui l’Amministrazione è portatrice, – ha specificato Praitano – atteso che la proposta medesima consente di rifunzionalizzare un impianto sportivo a rilevanza cittadina, dismesso ed in degrado, e prevede un investimento complessivo che, come formalizzato con computo metrico acquisito dall’Ente, è di euro 168.461,25, totalmente a carico del proponente. Campobasso potrà così avere realmente un impianto sportivo specializzato, di riferimento tendenzialmente regionale, da dedicare agli “sport rotellistici”, per lo svolgimento di attività a forte impatto sportivo, salutistico, aggregativo-sociale, con positive potenziali ricadute economiche ed occupazionali per la città.

Al fine di garantire la massima trasparenza ed imparzialità della procedura, prima dell’affidamento e della stipula della relativa convenzione con la Società proponente, come avevamo previsto con la delibera di giunta, abbiamo provveduto ora a pubblicare l’Avviso per manifestazioni di interesse, per la durata di giorni 10, per raccogliere eventuali intenzioni di formulare proposte similari da parte di altri soggetti potenzialmente interessati alla gestione dell’impianto, da valutare poi comparativamente, mediante gara a procedura ristretta (cui sarà invitato anche l’attuale proponente) e con la garanzia del diritto di prelazione per il proponente stesso rispetto ad eventuale proposta migliorativa selezionata in gara, in analogia a quanto previsto dal comma 15 dell’articolo 183 del codice dei contratti pubblici”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Carpinone celebra San Rocco: tornano i giochi popolari e la gara...

Appuntamento domenica 14 e lunedì 16 agosto per una due giorni di divertimento e spettacolo CARPINONE. Tornano i giochi popolari in piazza a Carpinone. Dopo...