HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIChiesa madre di Ripalimosani, nasce il comitato per la riapertura

Chiesa madre di Ripalimosani, nasce il comitato per la riapertura

L’edificio di culto, inagibile dal 2016, custodisce una preziosa copia della Sacra Sindone


CAMPOBASSO. Costituito il ‘Comitato per la riapertura della Chiesa SS. Maria Vergine Assunta in Cielo’. La presentazione alla popolazione, sabato 28 maggio alle 11, sul sagrato della chiesa madre in piazza S. Michele a Ripalimosani, per condividere gli obiettivi e le strategie per rivedere presto aperto il luogo sacro più caro ai ripesi.

Il Comitato Civico è nato infatti con l’intento di contribuire alla riapertura del più importante monumento religioso della comunità.

La Chiesa madre, resa inagibile dal 2016, contiene al suo interno diversi capolavori come una fonte battesimale medievale, un pulpito ligneo rinascimentale, altari di pregevole fattura, statue del Di Zinno, una bellissima natività del Cecere, una preziosa copia della Sacra Sindone del Cinquecento e la statua del patrono San Michele di Nicola Fumo recentemente restaurata. Opere trasferite nella chiesa del Convento S. Pietro Celestino V per una maggiore tutela e che si spera di riportare quanto prima nella loro ‘casa’.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Campomarino, tutto pronto per la presentazione de ‘Il Rianimatore’

Appuntamento per domenica 27 novembre CAMPOMARINO. Continuano le iniziative culturali dell’Istituzione Centro Servizi Turistici e Culturali del Comune di Campomarino. Domenica 27 novembre alle h....