HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Il commissario alla Sanità Toma approva il Por Pnrr salute: attivate risorse...

Il commissario alla Sanità Toma approva il Por Pnrr salute: attivate risorse per 50 milioni di euro

Oltre alla realizzazione di 13 case della Comunità e 3 centrali operative regionale previsti investimenti per acquisti di macchinari all’avanguardia e il potenziamento dell’ospedale di Termoli


CAMPOBASSO. Il commissario ad acta della Sanità, Donato Toma, ha approvato il Por Pnrr Salute della Regione Molise, che attiva risorse per poco meno di 50 milioni di euro.

Il Por Pnrr raggruppa tutte le attività necessarie a garantire l’operatività programmatica delle risorse previste dal decreto di ripartizione, firmato dal Ministro della Salute il 20 gennaio 2022. Il Piano operativo, comprensivo dell’Action Plan, è parte integrante del Contratto istituzionale di sviluppo (Cis), che sarà firmato con il Ministero della Salute.

Attraverso la Missione 6 Salute del PNRR, la Regione Molise, in accordo con il Ministero, punta a potenziare il Servizio sanitario regionale per migliorarne l’efficacia, nella risposta ai bisogni di cura delle persone.

Sono due le Componenti previste. La Componente 1 ha l’obiettivo di rafforzare le prestazioni erogate sul territorio grazie all’attivazione e al potenziamento di Strutture e Presidi territoriali. Sono 13 le Case della comunità, 2 gli Ospedali di comunità e 3 le Centrali operative territoriali per le quali la Regione Molise ha previsto l’attivazione. A queste, in un’ottica sistemica, si aggiungono interventi per il rafforzamento dell’assistenza domiciliare, lo sviluppo della telemedicina e l’integrazione con i servizi sociosanitari.

La Componente 2 comprende, invece, misure volte al rinnovamento e all’ammodernamento delle strutture tecnologiche e digitali esistenti: previsto l’acquisto di 23 grandi apparecchiature per gli ospedali pubblici, oltre che un aggiornamento dei sistemi software della Rete ospedaliera regionale.

La linea d’investimento della Componente 2 ‘Verso un nuovo ospedale sicuro e sostenibile’, è finalizzata all’ammodernamento antisismico e al miglioramento infrastrutturale complessivo dell’Ospedale di Termoli. Previsti anche il potenziamento del Fascicolo sanitario elettronico e il monitoraggio dei Livelli essenziali di assistenza, anche attraverso il potenziamento dei flussi informativi sanitari.

Destinate rilevanti risorse anche alla ricerca scientifica e al rafforzamento delle competenze e del capitale umano del Servizio sanitario.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Carpinone celebra San Rocco: tornano i giochi popolari e la gara...

Appuntamento domenica 14 e lunedì 16 agosto per una due giorni di divertimento e spettacolo CARPINONE. Tornano i giochi popolari in piazza a Carpinone. Dopo...