Udienza di convalida, resta in carcere l’uomo trovato con un chilo e mezzo di marijuana in casa

L’operazione condotta dalla polizia


CAMPOBASSO. Trovato in casa con quasi un chilo e mezzo di marijuana, resta in carcere a Isernia l’uomo arrestato nei giorni scorsi a Termoli, perché trovato in possesso di un grosso quantitativo di sostanze stupefacenti.

La decisione nell’udienza di convalida che si è svolta oggi a Larino, davanti al Gip Rinaldo D’Alonzo e al sostituto procuratore Ilaria Toncini, con l’uomo che si è avvalso della facoltà di non rispondere.

L’operazione, dopo una serie di indagini, è stata condotta dai poliziotti della Questura di Campobasso e del commissariato di Termoli, che hanno effettuato l’arresto in flagranza.