HomeEVIDENZAIsernia, lo specialista ci ‘ripensa’: scongiurata per il momento la chiusura della...

Isernia, lo specialista ci ‘ripensa’: scongiurata per il momento la chiusura della Pediatria

Il dottor Mauro revoca le sue dimissioni e intanto l’Asrem avvia le procedure per 15 nuove assunzioni


ISERNIA. La chiusura, per carenza di personale, del reparto di Pediatria del ‘Veneziale’ è stata per il momento scongiurata. Effetto della revoca delle dimissioni del dottor Antonio Mauro che, come noto, in questi giorni avrebbe dovuto lasciare l’ospedale pentro per un nuovo incarico in una struttura sanitaria campana, in quanto vincitore di un concorso.

Ma, come riporta Primo Piano Molise, per ora resterà a Isernia. La conferma arriva dal provvedimento pubblicato sull’Albo Pretorio dell’Asrem con il quale l’azienda prende atto della revoca delle sue dimissioni, presentate a febbraio con decorrenza dal primo giugno.

Il problema però è solo rinviato. A breve la responsabile della Uos Donnina Pannoni andrà in pensione e sarà complicato, per un solo pediatra, gestire il reparto.

Nel frattempo l’Asrem ha avviato le procedure per un nuovo concorso che, si spera, dovrebbe portare all’assunzione di 15 pediatri. Ma è difficile che l’iter possa essere concluso in tempi brevi.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Cammini di Fede, in Molise censiti Cercemaggiore e Castelpetroso

Per un turismo esperienziale e di qualità: la soddisfazione dell'Ufficio pastorale turismo sport CAMPOBASSO-ISERNIA. L’Ufficio Nazionale della Pastorale del Turismo della Conferenza Episcopale Italiana ha...