HomeNotizieSPORTLupi, inizia l’era Prosperi: le prime dichiarazioni del nuovo mister rossoblù

Lupi, inizia l’era Prosperi: le prime dichiarazioni del nuovo mister rossoblù

La presentazione ufficiale avverrà nel mese di luglio: “Un onore. Ricordo la squadra che affrontai due stagioni fa a Vastogirardi, gruppo ben allenato e destinato a vincere il campionato”  


CAMPOBASSO. Si apre l’era di Fabio Prosperi per il Campobasso calcio. Il 43enne allenatore pescarese, reduce da un’ottima salvezza con il Vastogirardi in Serie D, inizia ufficialmente la sua carriera come tecnico nei professionisti. La conferenza stampa di presentazione sarà organizzata in luglio, ma intanto il neo mister rossoblù ha rilasciato alcune primissime dichiarazioni.

“Allenare il Campobasso in Serie C è un onore”, ha detto Prosperi. Questa è una realtà importante, la massima espressione del calcio molisano e che vanta nobili trascorsi nel calcio italiano. Certamente una realtà che dà tante responsabilità”.

Una squadra che Prosperi conosce bene e che ricorda come avversaria nel campionato di Serie D, prima della storica promozione. “Ricordo la squadra che affrontai due stagioni fa a Vastogirardi, una squadra ben allenata e che era destinata a vincere il campionato. Molti giocatori ci sono ancora e sarò felice di conoscerli, insieme agli altri, da vicino”.

Prosperi poi si sofferma sulla sua esperienza personale e professionale. “Da allenatore ho conosciuto la Serie C a Taranto. Quell’esperienza, intrapresa a campionato in corso, la considero come un importante passaggio formativo. Considero, invece, questo con il Campobasso il mio vero esordio da tecnico nei professionisti”.

Infine, un pensiero sui tifosi di casa al Selvapiana. “Mi aspetto di trovare una tifoseria appassionata e numerosa. So bene che qui la gente segue la squadra in maniera viscerale. È normale e giusto che sia così in un contesto importante come Campobasso”, conclude Prosperi.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli del Trigno a ‘Mezzogiorno Italia’, importante vetrina nazionale

Le bellezze dell'area per le telecamere e gli spettatori di Rai 3. GUARDA LE FOTO BAGNOLI DEL TRIGNO. Nella tarda mattinata di oggi, sabato 28...