Venafro, grandissimo successo per la Asd Free Runners Isernia al Trofeo San Nicandro 20ma edizione

Tutti i risultati della giornata


VENAFRO. Un grande successo per circa 250 arrivati alla ventesima edizione Trofeo San Nicandro di Venafro che ha riportato una gara competitiva Bronze Label nella provincia di Isernia.

Una bellissima giornata caratterizzata dalla voglia riattaccarsi un pettorale e correre con l’obiettivo di divertirsi. Il coro unanime da parte dei runner ha promosso a pieni voti la manifestazione per la perfetta macchina organizzativa messa in campo da Massimiliano Terracciano Presidente della Asd Atletica Venafro insieme ad i suoi atleti. Infatti, sono riusciti a mettere in piedi un team vincente che ha lavorato con passione ed impegno per realizzare una gara curata nei minimi dettagli, addirittura portando atleti di caratura nazionale come Daniele Meucci (vincitore della gara assoluta) e Daniele D’Onofrio, giunto 4to al traguardo.

Allo sparo sono state presenti tutte le figure istituzionali, politiche e sportive, le quali insieme al numeroso pubblico hanno assistito al via della gara dove ha primeggiato Daniele Meucci tra i big, mentre in campo femminile ha vinto l’atleta della Caivano Runners Grazia Razzano.

Tra le società ha primeggiato la società Polisportiva Ciociara Antonio Fava, che si è classificata al primo posto. Ma la grande novità è stata sicuramente la Asd Free Runners Isernia, che è riuscita a salire sul terzo gradino del podio accumulando il maggior numero di punti per atleti giunti al traguardo, ma con meno atleti rispetto alle società blasonate e numerosissime provenienti dalle regioni limitrofe. Questo anche grazie all’autoesclusione della Asd Venafro, che ha ospitato l’evento. 

La Free Runners Isernia, guidata dal presidente Giampiero Mancini, ha ricevuto al traguardo i complimenti del presidente Fidal Molise Dino Mucci, che ha elogiato il team: “Una bella realtà la Free Runners in un piccolissimo fazzoletto, quello molisano”.

Al termine della manifestazione, dopo aver registrato le ottime posizioni degli atleti individuali, Antonio Costa 34me assoluto, Giuseppe Olive 37mo assoluto, Vincenzo Di Monaco 42mo assoluto e 3zo di categoria, vi è stato tempo anche di autografi e foto con i campioni Meucci e D’Onofrio.