HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Bojano verso la creazione della prima Mappa di Comunità in Molise, in...

Bojano verso la creazione della prima Mappa di Comunità in Molise, in arrivo gli attivatori civici

Al via il laboratorio cittadino, organizzato da Cittadinanzattiva e patrocinato da Comune di Bojano nell’ambito del progetto “CommunityPRO – Participation Resilence Organizing”


BOJANO. Si terrà sabato 11 giugno alle ore 18:30, presso Palazzo Colagrosso, il Laboratorio di progettazione cittadino “Mappe di Comunità – Insieme per il futuro del nostro territorio” organizzato da Cittadinanzattiva e patrocinato da Comune di Bojano nell’ambito del progetto “CommunityPRO – Participation Resilence Organizing”.

L’iniziativa, finanziata dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, ha lo scopo primario di aumentare la capacità dei cittadini di attivare processi di costruzione e organizzazione di comunità protagoniste e solidali, a misura del territorio, grazie al supporto tecnico-operativo degli attivatori civici.

L’elaborazione partecipata di questi strumenti coinvolgerà i cittadini, mettendoli in rete per il benessere della propria comunità e rendendoli capaci di avviare processi di co-design dei servizi, di mutuo-aiuto e condivisione delle competenze da parte di professionisti ed esperti volontari.

Il progetto è realizzato in luoghi individuati come maggiormente significativi dal punto di vista delle criticità presenti (deprivazione dei servizi, impatto delle disuguaglianze sociali e ambientali, insicurezza reale o percepita), ma anche caratterizzati dalla presenza di risorse di attivismo civico, anche informali, che costituiscono condizione favorevole per il rafforzamento e la stabilizzazione di esperienze e pratiche di protagonismo delle comunità.

I destinatari del Laboratorio hanno un ruolo proattivo nelle varie fasi. Partendo dalla considerazione che “Fare i cittadini è il modo migliore di esserlo”, che sottende tutte le azioni di Cittadinanzattiva, si vuole avviare un percorso di empowerment che renda i cittadini consapevoli dei propri poteri e delle proprie responsabilità come modo per far crescere la nostra democrazia, tutelare i diritti e promuovere la cura quotidiana dei beni comuni.

Durante l’incontro, i cittadini si confronteranno sui problemi percepiti e le risorse conosciute, del territorio di Bojano, allo scopo di costruire una conoscenza comune sulla base dei contributi individuali e stimolare riflessioni collettive per definire possibili azioni future condivise.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale in Vaticano, dal Molise una campana e la musica degli...

Si è svolta alla presenza di Papa Francesco, la cerimonia di inaugurazione dell'albero e del presepe in piazza San Pietro SCAPOLI/AGNONE. Il Molise protagonista con...