HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIAlla scoperta delle meraviglie del territorio: partono le attività dell'officina sociale

Alla scoperta delle meraviglie del territorio: partono le attività dell’officina sociale

Presentato il progetto ‘In Touto – pratiche di socializzazione dei patrimoni sanniti’


CAMPOBASSO. Alla scoperta delle meraviglie del territorio: è stato presentato presso la Sala Conferenze della Sede Operativa del Gal Molise Verso il 2000 a Campobasso il progetto ‘In Touto – pratiche di socializzazione dei patrimoni sanniti’.

Finanziato nell’ambito del bando ‘Officine sociali per la valorizzazione del patrimonio identitario territoriale’, è afferente Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali. Presenti i sindaci dei comuni coinvolti, Guardiaregia (capofila dell’iniziativa), Campochiaro e Colle d’Anchise, insieme ai rappresentanti del Gal Molise Verso il 2000 e dei partner privati coinvolti nel progetto.

Le attività inserite nel progetto “In Touto – pratiche di socializzazione dei patrimoni sanniti”, che prevede la costituzione e l’animazione di un’officina sociale avente come punto focale gli spazi della Sala Polifunzionale di piazza Toronto in Guardiaregia, cominceranno sabato 18 giugno con un’escursione guidata di trekking. Per l’occasione i partecipanti saranno accompganti alla scopetta dell’Ara faunistica del Cervo, lungo un percorso di facile fruizione, della durata di 2 ore circa.

Dopo l’accoglienza dei visitatori presso il centro visite dell’area faunistica e una breve presentazione delle finalità didattiche dell’area, si proseguirà siul sentiero del cervo, in un itinerario ad anello che attraverserà il tipico bosco misto tipico dell’Oasi Wwf. Lungo il cammino si avrà la possibilità di osservare gli animali che popolano l’area, immersi nel loro ambiente naturale. Al termine del percorso vi sarà un laboratorio didattico guidato dedicato al miele locale, con degustazione del prodotto. I partecipanti potranno pranzare al sacco presso l’area predisposta.

Passeggiate analoghe si terranno, nei giorni 25 giugno e 2 luglio, rispettivamente presso i sentieri naturalistici dei comuni di Colle d’Anchise e Guardiaregia. Per partecipare alle passeggiate è possibile compilare l’apposito modulo di prenotazione sul sito web: www.intouto.it.

 Il progetto proseguirà, nel mese di luglio con il Torneo di Scacchi sanniti, e nei mesi di settembre e ottobre, con le Archeo-cene Pentre, un’imperdibile esperienza di gusto alla scoperta dei sapori del territorio di oltre 2000 anni fa.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Scuola strumento di pace, la ‘Petrone’ premiata a Roma

Oggi la consegna del riconoscimento all’istituto di Campobasso. Ospite di spessore della manifestazione la scrittrice ungherese Edith Bruck, che si è congratulata personalmente con...