HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIPremio Chiara Giovani 2022, in finale la giovane scrittrice isernina Sara Gonnella

Premio Chiara Giovani 2022, in finale la giovane scrittrice isernina Sara Gonnella

Il concorso ha visto la partecipazione di numerosi giovani, di età compresa tra i 15 e i 20 anni, provenienti da tutta Italia e perfino dalla Svizzera


ISERNIA. C’è anche Sara Gonnella, classe 2005 di Isernia, studentessa dell’Isis Fermi-Mattei, tra i 32 finalisti del concorso letterario Premio Chiara Giovani 2022, sezione “Piero Chiara” dedicata a concorrenti da 15 a 20 anni.

Con il suo racconto “È ora (it’s time)” – che narra di una ragazza che ha rapporto burrascoso con la madre; è sempre stata definita “un cuore di pietra” e nasconde le sue insicurezze dietro a un sorriso finto. Si rende conto di amare un ragazzo, cosa che non le era mai capitata e non sa come reagire. Desidera essere felice – la giovanissima molisana ha conquistato la Giuria tecnica, che l’ha selezionata – tra tanti – per l’ultima fase del concorso.

Il Premio Chiara Giovani 2022, promosso dall’Associazione Amici di Piero Chiara con il contributo di Regione Lombardia e con il patrocinio e il sostegno di diversi enti pubblici e privati tra cui Repubblica e Cantone Ticino, Fondazione AEM gruppo a2a, Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Comunità di Lavoro Regio Insubrica, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese e della Lombardia, invitava i ragazzi a produrre un racconto inedito sulla traccia: ‘Desiderio’.

La segreteria ha ricevuto 201 racconti da tutte le regioni italiane e dal Canton Ticino, a conferma dell’interesse ampio che il Premio sa suscitare anche al di fuori del proprio territorio d’appartenenza.

“In tutti i racconti colpisce la ricchezza e la padronanza della lingua – dice la presidente di Giuria Bianca Pitzorno

  • e la grande originalità dell’inventiva. Si capisce che queste giovanissime e giovanissimi scrittrici e scrittori sono stati e sono prima di tutto lettrici e lettori. Questi racconti ci offrono una gamma apprezzabile di freschezza declinata con grande coraggio”.

La Giuria Tecnica, presieduta da Bianca Pitzorno scrittrice, vincitrice Premio Chiara 2021, e composta da Michele Airoldi docente Liceo Cavalieri di Verbania, Andrea Bianchetti docente CPC Lugano e CPT Bellinzona, Cristina Boracchi dirigente Liceo Crespi Busto Arsizio, Davide Circello docente Liceo Lugano 1, Salvatore Consolo   dirigente   Liceo   Classico   Cairoli   Varese,   Michela   Maiocchi   docente   Liceo   Lugano    1, Michele Mancino vicedirettore Varesenews, ha selezionato appunto i 32 finalisti, che sono pubblicati in un volume. La Giuria dei Lettori, composta da 150 giurati italiani e ticinesi, riceverà il volume e con i suoi voti decreterà il Vincitore e la classifica dei premiati.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

‘Musica in villa’, si parte il 3 luglio: Histérico Duo apre...

I concerti estivi a Villa de Capoa, organizzati dagli ‘Amici della musica’, con il contributo del Comune di Campobasso CAMPOBASSO. Domenica 3 luglio, all’interno di...