HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIsernia, è ufficiale: Magnastoria si farà

Isernia, è ufficiale: Magnastoria si farà

Lo annuncia Emilio Izzo, presidente di PreistorIS, su Facebook. Ecco tutte le modalità di partecipazione


ISERNIA. “Habemus Magnastoria!”. Solo due parole che Emilio Izzo, presidente e ‘patron’ dell’associazione PreistorIS, affida ai social network al termine del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, svoltasi questa mattina presso la prefettura di Isernia.

Ieri la conferenza convocata all’ultimo minuto per annunciare che la manifestazione non aveva ricevuto il nulla osta di fattibilità da parte dei vigili del fuoco. Poi l’annuncio dell’amministrazione comunale, che per consentire il regolare svolgimento della manifestazione aveva proposto ieri di dislocare i tavoli collocandoli, dall’unico ‘serpentone’ lungo Corso Marcelli, nelle piazze del centro storico. In alternativa, si era proposto lo spostamento in blocco su corso Garibaldi, a danno di ristoratori e commercianti del centro storico che avevano investito soldi, tempo e lavoro sull’evento.

Questa mattina intanto si è svolta la riunione in prefettura per decidere il destino della manifestazione. Incontro che, a quanto si apprende, ha avuto un esito positivo.

LA SOLUZIONE. Piccole modifiche nel percorso, nella parte ‘bassa’ del ‘serpentone’, con i tavoli che saranno collocati sulla parete, consentendo ai commensali di sedersi solo da un lato. Ciò permetterà ai mezzi di soccorso, nella parte più stretta di corso Marcelli, di accedere senza particolari ostacoli. La tavolata, in compenso, sarà allungata nelle due estremità, così da non escludere nessuno degli interessati all’evento.

“Quelle appena trascorse – ha dichiarato il sindaco Piero Castrataro – sono state ore intense, in cui l’amministrazione comunale non ha mai fatto mancare la sua vicinanza all’associazione Preistoris, organizzatrice della kermesse, mostrando massimo impegno nella ricerca di una soluzione mirata alla salvaguardia della manifestazione e della sua identità. Ringrazio Emilio Izzo – ha aggiunto il sindaco – motore dell’iniziativa e tutti coloro che hanno mostrato grande spirito di collaborazione per il raggiungimento del comune obiettivo di salvare la seconda edizione di Magnastoria, iniziativa molto attesa dagli isernini tutti”.
Aggiornamenti saranno forniti al termine della riunione della Commissione comunale di pubblico spettacolo, in riunione alle 15.30, che dovrebbe ratificare quanto deciso stamani.

L’organizzazione, intanto, ricorda le regole di partecipazione all’evento, che a questo punto si terrà regolarmente venerdì 24 giugno:

  • Dalle ore 15.00 del 24 e fino alle ore 18.00, sarà possibile portare tavoli e sedie con le auto, depositare l’occorrente in prossimità del posto assegnato e lasciare tutto alla vigilanza del gruppo operativo di ‘Preistoris’.
  • Dalle 18.30 i cittadini potranno avere accesso al percorso solo in qualità di PEDONI per allestire le rispettive tavolate.
  • Alle 20.30, varrà l’orario del cellulare, si apriranno all’unisono le danze culinarie.
  • Lungo il percorso, a diverse canaline discendenti, saranno posizionati barattoli per la raccolta di cicche di sigaretta. Sarà cura delle singole tavolate portarsi da casa buste per la raccolta dei rifiuti i quali, successivamente, potranno essere conferiti in appositi contenitori. Saranno ammessi tassativamente solo piatti, bicchieri e stoviglie di plastica compostabile!
  • Sempre lungo il percorso e in zone prestabilite, saranno posizionati bagni chimici per uomini, donne e portatori di disabilità.
  • L’organizzazione ha provveduto al pagamento della SIAE per permettere agli avventori di divertirsi in tutta serenità. “Invitiamo quindi cantanti, musicisti, attori e poeti ad essere parte attiva della nostra desiderata festa”, scrivono.
  • L’organizzazione, investita delle responsabilità del caso, provvederà nel caso ce ne fosse bisogno, a rimuovere coltelli, vetro e tutto quanto possa costituire pericolo per chiunque. Personale dell’organizzazione, chiaramente riconoscibile, sarà presente lungo il percorso per ogni evenienza.
  • Il pronto intervento verrà garantito da ben tre ambulanze.
  • Non c’è obbligo, ma comunque si consiglia di portare ai tavoli un contenitore con igienizzante e una mascherina per ogni evenienza.
  • A partire da questa edizione, sarà varato un concorso per video e foto riservato esclusivamente a semplici cittadini che saranno premiati nel prossimo autunno! Potete pubblicare le foto su Instagram utilizzando uno tra gli hashtag #magnastoria o #magnastoriaisernia, oppure potrete mandarci le vostre foto direttamente su Instagram/Facebook per messaggio privato.
  • Sarà premiata la migliore tavolata con una coppa e una targa oltre a un trofeo che sarà custodito per un anno dai vincitore e poi consegnato l’anno successivo ai nuovi vincitori. Chi per tre edizioni, anche non consecutive, vincerà la coppa annuale, si aggiudicherà in via definitiva il prestigioso trofeo.

Seguono aggiornamenti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

È il basset hound Dundy il cane più bello del… Matese

Un bel cucciolone di due anni e mezzo, placido e tenace: ha vinto l’Esposizione canina internazionale che si è svolta ieri a Campitello battendo...