HomeOcchi PuntatiVisita una necropoli e trova un amuleto di 5mila anni fa: la...

Visita una necropoli e trova un amuleto di 5mila anni fa: la scoperta di uno studente di soli 10 anni

È accaduto ad Alghero. Il ragazzino ha rinvenuto un pendente litico nell’area archeologica di Santu Pedru


ALGHERO. Importante scoperta archeologica presso la necropoli di Santu Pedru ad Alghero, nella Domus de Janas.

A farla uno studente di soli 10 anni di Usini (Sassari) in visita presso il sito di interesse.  Si tratta di un pendente litico – riporta TgCom – rinvenuto alcuni giorni fa presso la tomba 1, quella principale della necropoli. L’oggetto, probabilmente un amuleto, subito consegnato e portato al Centro di restauro e conservazione dei beni culturali della Soprintendenza di Sassari per la documentazione e la pulizia, risalirebbe a cinquemila anni fa. Il ritrovamento è avvenuto sotto la guida dell’archeologo Luca Doro, che ha curato la formazione dei ragazzi su storia e archeologia della Sardegna.

Il pendente – si legge – ha un foro all’estremità, pertanto sembra un amuleto ricavato da un brassard (bracciale) di un arciere del III millennio a.C., oppure, ipotesi tutta da verificare, un peso all’interno di un sistema ponderale dell’età del bronzo.

Future indagini lo potranno chiarire, stimolate proprio da questo ritrovamento. Al momento il reperto andrà ad arricchire il Museo Archeologico di Alghero.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

È il basset hound Dundy il cane più bello del… Matese

Un bel cucciolone di due anni e mezzo, placido e tenace: ha vinto l’Esposizione canina internazionale che si è svolta ieri a Campitello battendo...