HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIFiera di San Pietro e Paolo, le merlettaie ‘uniscono’ due simboli di...

Fiera di San Pietro e Paolo, le merlettaie ‘uniscono’ due simboli di Isernia: ecco il tombolo ‘cipollaro’

LA FOTONOTIZIA./ Le artigiane dell’associazione ‘L’arte nelle mani’ hanno dato il loro contributo all’evento cittadino per eccellenza


ISERNIA. Tra le mani delle sapienti pizzigliare isernine, perfino la cipolla bianca diventa un’opera d’arte. E così, nell’angolo della Fiera di San Pietro e Paolo tradizionalmente dedicato all’odoroso ortaggio, nasce la magia. Una cipolla di Isernia fa da ‘pallone’ ai fuselli e al merletto, e così prende vita il tombolo ‘cipollaro’.

Le pizzigliare dell’associazione ‘Il tombolo di Isernia: l’arte nelle mani’ hanno realizzato la piccola ma significativa opera che unisce due dei più noti simboli della città. La storia continua, ma sempre con un occhio al passato.

Pierre

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...