HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIIsernia, la disabilità vista con gli occhi di chi la vive dall’interno:...

Isernia, la disabilità vista con gli occhi di chi la vive dall’interno: si conclude il progetto

L’evento si terrà a Palazzo San Francesco. Il programma


ISERNIA. Si conclude ufficialmente domani, mercoledì 29 giugno, il progetto PlaYourDream, promosso dall’Aps Luna e finanziato da Regione Molise nell’ambito dell’Avviso Pubblico regionale “Azioni di sostegno a soggetti svantaggiati in ragioni di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali e familiari”.

L’evento avrà inizio alle ore 10:30 presso Sala Raucci del Comune di Isernia. Presenzieranno l’assessore al sociale Leda Ruggiero e gli esponenti del partenariato. Ci sarà la proiezione del video “Ce la Dobbiamo Fare”, interamente ideato e realizzato da giovani della provincia. Un filmato di circa 9 minuti che racconta percezioni, sfide, emozioni e sogni di quindici giovani molisani che vivono una disabilità temporanea, come può essere quella dei “videomaker”, o irreversibile, come quella degli atleti della Nuova Atletica Isernia. Il messaggio è chiaro, unico e universale: Ce la Dobbiamo Fare!

“Un viaggio lungo 6 mesi, che ci ha portato a costituire un gruppo eterogeneo e affiatato. Tante le attività trasversali che abbiamo voluto proporre per creare momenti di aggregazione e di condivisione. Credo che saranno proprio quei momenti quelli che più ci resteranno impressi nella mente: le merende pomeridiane, le uscite al campo Le Piane, le risate durante le interviste… e la giornata in cui il gruppo ha realizzato le magliette da utilizzare per le successive attività di progetto (memorabile)”. Formazione e non solo, quindi, per il presidente dell’associazione ‘Luna’, Damiano di Lonardo.

Alberto Coletta, presidente della Cooperativa Sociale “Il Triangolo” (partner di progetto), invece, coglie l’occasione per ringraziare gli enti che hanno patrocinato l’iniziativa. “Un progetto riuscito – ha detto – anche grazie al supporto di due enti importanti che hanno avvalorato le attività tecniche e la visibilità a livello territoriale: un grazie importante va al Centro di Salute Mentale di Isernia e all’Amministrazione Comunale – di cui saremo ospiti nell’evento finale”.

Dense di significato anche le parole di Agostino Caputo, presidente dell’associazione sportiva Nuova Atletica Isernia (partner di progetto) che, vedendo in anteprima il video, ha confessato: “Speriamo che il video possa emozionare chi lo guarderà tanto quanto ha emozionato noi”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...