HomeNotizieCRONACAUbriaco molesta i clienti di un bar, poi minaccia e picchia i...

Ubriaco molesta i clienti di un bar, poi minaccia e picchia i carabinieri: arrestato

Il 40enne molisano è accusato di violenza a pubblico ufficiale e lesioni


CAMPOBASSO. Resistenza e violenza a pubblico uffciale e lesioni: questa l’accusa formulata nei confronti di un 40enne di Campobasso arrestato dai carabinieri a Ottone, in provincia di Piacenza. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol, ha molestato i clienti di un bar e ha aggredito i carabinieri.

Il molisano, come riferisce Il Piacenza, era in Valtrebbia per una trasferta di lavoro. Qualche sera fa si trovava in piazza ad Ottone nei pressi di un bar e proprio alcuni clienti e passanti hanno chiamato il 112 denunciando una persona molto ubriaca e molesta che disturbava una festa in corso.

Quando sono arrivati i carabinieri il molisano non si è certo calmato. Anzi, è diventato anche violento: spintoni, minacce, urla. A quel punto è nata una colluttazione al termine della quale è stato immobilizzato e poi portato in caserma.

Sia l’uomo sia un militare sono stati refertati in pronto soccorso per alcune escoriazioni. Il 40enne è comparso ieri mattina in tribunale difeso dall’avvocato Gaia Molinari per la direttissima davanti al giudice Camilla Milani (pm Monica Bubba). Il giudice ha convalidato l’arresto e lo ha rimesso in libertà senza nessuna misura in attesa della prossima udienza. Il sui legale ha chiesto i termini a difesa.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Una serata di musica ed emozioni: ‘Il Tratturo’ in folkconcerto a...

La più famosa etnoband molisana proporrà affascinanti sonorità archetipali e prodigiose vicende agiografiche e mariane MACCHIA D'ISERNIA. Una serata di musica ed emozioni quella di...