HomeNotiziePOLITICA & ATTUALITA'Invitalia, Rocco Sabelli è il nuovo presidente

Invitalia, Rocco Sabelli è il nuovo presidente

Lo hanno proposto i ministeri dello Sviluppo economico e dell’Economia e Finanze. Il manager originario di Agnone sarà alla guida dell’Agenzia nazionale per lo sviluppo d’impresa assieme al nuovo Ad Bernardo Mattarella


ROMA-AGNONE. Su proposta del Ministro dello Sviluppo economico e d’intesa con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Rocco Sabelli e Bernardo Mattarella sono nominati rispettivamente presidente e amministratore delegato di Invitalia. Sabelli nasce nel 1954, ad Agnone. Finisce dunque l’era di Domenico Arcuri, manager di Invitalia dal 2007, e inizia quella di Mattarella, ex numero uno della banca del Mezzogiorno e del Mediocredito Centrale e nipote del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sabelli, invece, è ex amministratore delegato di Sport e salute, di Alitalia e ancora prima nel settore privato dove ha guidato il rilancio di Piaggio e prima ancora di Telecom Italia Mobile.

Con Piaggio in particolare lascia nel 2006 a ristrutturazione e quotazione completate, in utile di oltre 70 milioni rispetto ad una perdita di 138 milioni nel 2003 (fonte: bilancio Piaggio). Nel 2008 viene scelto come Amministratore Delegato di Alitalia per portare a termine il piano Fenice, il progetto di salvataggio e rilancio di Alitalia messo a punto da Banca Intesa nell’estate 2008 su incarico del governo italiano. Si dimette dalla carica di Amministratore Delegato di Alitalia a febbraio 2012 lasciando la società in pareggio operativo nel IV trimestre 2011. Sabelli, oltre ad avere un importante curriculum professionale in ambito di aziendali, è appassionato di cultura. Il suo desiderio di trasmettere ciò che ha imparato prende forma nel 2013, quando collabora alla scrittura del libro ‘Scacchi e strategie aziendali’ con Luca Desiata e il campione mondiale Anatolij Karpov. Dall’aprile 2019 è presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A. società in-house del Ministero dell’economia e delle finanze di cui è unico azionista. Il 19 dicembre dello stesso anno si dimette a causa di contrasti con il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Il sindaco di Agnone Daniele Saia si è congratulato con il nuovo presidente: “I migliori auguri dell’Amministrazione comunale vanno al nostro concittadino ingegner Rocco Sabelli che, nelle scorse ore, è stato nominato Presidente di Invitalia dal Consiglio dei Ministri.Un risultato che riempie di orgoglio la comunità agnonese e che premia uno dei figli illustri di questa terra”, ha scritto Saia.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...