HomeNotizieCRONACACampobasso, il nuovo questore si presenta: “Massimo impegno, spero di non deludere...

Campobasso, il nuovo questore si presenta: “Massimo impegno, spero di non deludere i cittadini”

Vito Montaruli, 61 anni, successore di Giancarlo Conticchio, è già al lavoro: “Non conosco il Molise, sto analizzando le criticità”. A lui il messaggio di benvenuto del sindaco Gravina


CAMPOBASSO. Vito Montaruli, nuovo questore di Campobasso, ha incontrato questa mattina gli organi di informazione regionali per presentarsi ufficialmente alla cittadinanza.

Arrivato nel capoluogo dopo la partenza del questore Giancarlo Conticchio, che è stato nominato a Salerno, il dottor Montaruli ha guidato la Questura di Lucca dal 2017 al 2019. Poi, negli ultimi tre anni, quella di Treviso.

Durante la conferenza stampa di oggi presso la sede della questura di via Tiberio, in occasione dell’insediamento ufficiale, ha salutato i cittadini del nuovo territorio di riferimento. A Montaruli servirà tempo: “Non conosco il Molise, sto analizzando le criticità”, ha infatti detto tra le altre cose.

Montaruli, 61 anni, laureato in giurisprudenza, ha infine aggiunto: “Garantirò il mio massimo impegno e tutto il mio tempo alla tutela della sicurezza pubblica in questa provincia. Spero di non deludere la popolazione sulle sue aspettative di sicurezza”.

Al nuovo questore è subito arrivato il messaggio di benvenuto del sindaco di Campobasso. “Al nuovo questore di Campobasso Vito Montaruli, che da oggi dedicherà tutta la sua proficua esperienza umana e professionale a favore del bene della nostra comunità, rivolgo, a nome di tutti i cittadini di Campobasso e della nostra Amministrazione comunale un sincero benvenuto nella nostra città – ha detto Roberto Gravina – Sappiamo quanto la collaborazione tra organi istituzionali sia fondamentale per la crescita della nostra società e per la tutela e la garanzia delle sue libertà, per questo, con il dottor Montaruli e con l’intera Questura di Campobasso da lui guidata, siamo convinti che si potrà continuare ad operare lungo quel proficuo solco già tracciato, fatto di una sincera voglia di lavorare insieme, ovviamente ognuno secondo le proprie competenze, con l’obiettivo preciso e indifferibile di operare sempre per il bene comune della nostra popolazione e del nostro territorio”.

“Montaruli ha guidato le Questure di territori importanti e anche delicati nel corso della sua esperienza professionale – si legge nel messaggio del presidente della Provincia Francesco Roberti – Sono certo che il nostro territorio e i nostri cittadini potranno star tranquilli, visto il suo importante trascorso e il suo eccellente curriculum. Al dottor Montaruli va il benvenuto nella provincia di Campobasso – le parole del Presidente Roberti – Così come già avvenuto in passato, sicuramente, nascerà un proficuo rapporto di collaborazione con le istituzioni, teso ad assicurare al territorio un alto livello di sicurezza”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Jova Beach party più forte del maltempo: supershow con Morandi e...

Grande spettacolo a Vasto: nel pomeriggio vento e pioggia fanno slittare di qualche ora il concerto, ma l’attesa è stata ripagata VASTO. Il maltempo lo...